Jump to content

Elettroventola Clima


Recommended Posts

Come suggerito in altri post ho acceso ilo motore poi il clima ....messo in "LO"

ho dato un colpetto al corpo centrale della ventola ed e' Partita insieme ad un vento Gelido in abitacolo

Considerato che l'impianto e' carico a Meta' .

pero' se spengo il clima e riaccendo la ventola non parte da sola, devo sempre "Aiutarla"

Oppure non e' detto che debba partire a Climatizzatore appena acceso.?

Cerco di capire il funzionamento generale dell'impianto

 

1)Puo' essere che l'impianto e' stato fermo per parecchio e questo ha causato il problema ?.

Che si siano un po' ossidati i contatti interni?

2)Con clima acceso , la ventola deve essere sempre attiva , oppure dovrebbe "attaccare " e "staccare" ?

3)secondo voi e' comunque da cambiare o posso spruzzare del W40 (Lubrificante contatti)

4) qualcuno l'ha smontata, ? per sapere , nell'eventualita' come e dove agire ? :lol:

Link to post
Share on other sites
  • Replies 224
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • alamen

    50

  • Sbymotta

    39

  • art.142/9

    39

  • Alessio1H1

    17

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Spettacolo!!!!!!

Posted Images

Percio' avevo pensato di spruzzarci del W 40 oppure Crc ............

Magari non essendo stato unsato il clima per diverso tempo e' una questione di ossido o altro

.....Magari si riprende :rolleyes:

Quindi:

La ventola ha un relè per l'accensione-spegnimento o comanda tutto la centralina?

Edited by alamen
Link to post
Share on other sites
Sbymotta
Percio' avevo pensato di spruzzarci del W 40 oppure Crc ............

Magari non essendo stato unsato il clima per diverso tempo e' una questione di ossido o altro

.....Magari si riprende :lol:

Quindi:

La ventola ha un relè per l'accensione-spegnimento o comanda tutto la centralina?

 

Nel 2005 mi è successo qualcosa del genere pure a me, praticamante non mi partiva la ventola del clima ed alla fine se non mi ricordo male mi hanno sostituito un filtro, che ricordo era colorato, che si trova dentro i tubi e sostituito anche il gas refrigerante.

In marcia mi funzionava tutto e quando mi fermavo non usciva aria fresca.

Ho tutte le fatture a 1400 Km. da dove sono adesso, ma se vuoi sapere cosa mi hanno sostituito non appena rientro ti invio il codice di questo filtro.

Non appena in officina gli ho spiegato il problema, mi hanno risposto che era un difetto comune a molte passat e sono intervenuti senza dubbi.

Spero di esserti stato di aiuto, Sbymotta.

Link to post
Share on other sites

Il mio problema sembra essere solo la ventola .

La prova l'ho fatta stamattina appena messa in moto l'auto senza andarci in giro ed e' uscita

immediatamente aria gelata brrrrr :lol:

 

 

il filtro che dici era la causa della mancata accensione della ventola? Non credo :lol:

Questo filtro dove si trova? Per caso vicino al "famoso" faretto fendinebbia, In basso lato guida?

 

comunque fammi sapere i codici Thanks :lol:

Edited by alamen
Link to post
Share on other sites
Sbymotta
Il mio problema sembra essere solo la ventola .

La prova l'ho fatta stamattina appena messa in moto l'auto senza andarci in giro ed e' uscita

immediatamente aria gelata brrrrr :lol:

 

 

il filtro che dici era la causa della mancata accensione della ventola? Non credo :lol:

Questo filtro dove si trova? Per caso vicino al "famoso" faretto fendinebbia, In basso lato guida?

 

comunque fammi sapere i codici Thanks ;)

 

Ma scusa quando accendi il clima, la ventola dovrebbe partire sempre. Il filtro non so dove è collocato perchè dovevo partire ed ho lasciato la macchina in officina ed al ritorno mi ha fatto questo filtro. Non ricordo il colore, ma mi ha fatto vedere una scatoletta in plexiglass a scomparti dove c'erano di questi filtri di tantissimi colori.

Per i codici devi aspettare 20gg/un mese circa.

Secondo me il danno sarà una stupidata il problema come sempre è intercettarlo.

Ciao ciao, Sbymotta.

P.S. ma hai fatto una diagnosi?

Link to post
Share on other sites

Cito la risposta di Espomax:

col clima acceso,d'inverno,se e' freddo,non sempre si accende la ventola elettrica,d'estate si,sempre,d'inverno,a volte non si accende a volte gira piano,e' normale,pero',se tutte le volte che ci dai un colpetto sul corpo parte....."le' anda' "

 

Quindi ci dovrebbe essere un rele' che la comanda... boh?

da quel che ho capito si accende o meno in base alla temperatura

 

La diagnosi l'ho fatta quando avevo il problema del sensore dell'aria (post Accellerazione)

ma non penso che risulti qualche anomalia al clima se non e' acceso, in diagnosi.

Magari vado a farla in maniera specifica.

 

Sto cercando di evitare di sostituire la ventola, non tanto per il costo

( In demolizione mi hanno chiesto 30 € )

ma solo per evitare di smontare chissà cosa, e rimontare :lol:

Anche se lo farei insieme al mio elettrauto ( Io la macchina in officina NON la lascio MAI )

Magari se la spruzzo con l'antiossidante riprende Vita :lol:

 

sto cercando da un po' in rete ( col ciuccio) se c'e' in giro un Manuale "Officina" con le varie parti dell'auto

ma non trovo niente , non sono abile con i termini di ricerca, evidentemente

Link to post
Share on other sites
Sbymotta
Cito la risposta di Espomax:

col clima acceso,d'inverno,se e' freddo,non sempre si accende la ventola elettrica,d'estate si,sempre,d'inverno,a volte non si accende a volte gira piano,e' normale,pero',se tutte le volte che ci dai un colpetto sul corpo parte....."le' anda' "

 

Quindi ci dovrebbe essere un rele' che la comanda... boh?

da quel che ho capito si accende o meno in base alla temperatura

 

La diagnosi l'ho fatta quando avevo il problema del sensore dell'aria (post Accellerazione)

ma non penso che risulti qualche anomalia al clima se non e' acceso, in diagnosi.

Magari vado a farla in maniera specifica.

 

Sto cercando di evitare di sostituire la ventola, non tanto per il costo

( In demolizione mi hanno chiesto 30 € )

ma solo per evitare di smontare chissà cosa, e rimontare :lol:

Anche se lo farei insieme al mio elettrauto ( Io la macchina in officina NON la lascio MAI )

Magari se la spruzzo con l'antiossidante riprende Vita :lol:

 

sto cercando da un po' in rete ( col ciuccio) se c'e' in giro un Manuale "Officina" con le varie parti dell'auto

ma non trovo niente , non sono abile con i termini di ricerca, evidentemente

 

E allora prova a fare una diagnosi specifica e almeno prima di smontare tutto il frontale sai se il problema è proprio la ventola.

Link to post
Share on other sites
art.142/9

alt... se il gas è scarico, la ventola del radiatore "si accende minga, si accende no"...

 

esiste un sensore che rileva la pressione nel circuito..se è sotto il limite, ferma tutto l'impianto, per salvaguardare il compressore..

 

se invece, dandogli dei colpi, si riattiva tutto... ha ragione Espomax... la ventola, " è svampata, signo'...." :rolleyes:

Link to post
Share on other sites

I filtri sono due. Il barilotto d'alluminio che è avanti è il filtro disidratatore. Poi ce n'è uno piccolino che è inserito all'interno di uno dei due tubi , non ricordo se lato gas o liquido.. quello credo serva per eventuale sporco presente nel gas. Il tipo che me lo cambiò lo chiamò "filtro a sigaretta" ma non credo che sia il suo nome tecnico :D Almeno ogni 3/4 anni andrebbero cambiati entrambi. Io li cambiai dopo 5 anni e, nonostante il gas ci fosse tutto e l'impianto funzionava bene, dopo la sostituzione dei filtri notai un tangibile miglioramento delle prestazioni del clima. Arrivando alla ventola.... Se fa abbastanza caldo si avvia quasi subito, e se si viaggia molto piano o si è fermi non stacca mai. Se la temperatura è bassa può non accendersi per niente. Cmq se tu hai notato che dandole una "spintarella" parte vuol dire che non ce la fa da sola in fase di spunto. Se provi a muoverla a motore spento gira "liscia" e facilmente? Te lo chiedo perchè essendo abbastanza potente se il mancato avvio dipendesse da una sorta di grippaggio quest ultimo dovrebbe opporre una bella forza per non far partire la ventola...senza contare che una ventola bloccata a cui arriva tensione non ci mette molto a bruciarsi fino a prendere fuoco, ...ahh e c'è pure un fusibile che dovrebbe saltare prima.

 

Ricapitolando:

 

- dovresti essere sicuro al 100% che la ventola parta, sempre e solo, dopo una spinta per attribuirle il guasto... perchè altrimenti può essere che non parte perchè il radiatore condensatore non raggiunge la temp. necessaria, o che la termocoppia che la rileva sia fottuta, o che i filtri sporchi e/o il poco gas (hai detto che l'impianto è carico a metà..ma come fai a saperlo?) non facciano raggiungere all'impianto la pressione, e temperatura, di esercizio.

 

Ciao Giancarlo

Link to post
Share on other sites
I filtri sono due. Il barilotto d'alluminio che è avanti è il filtro disidratatore. Poi ce n'è uno piccolino che è inserito all'interno di uno dei due tubi , non ricordo se lato gas o liquido.. quello credo serva per eventuale sporco presente nel gas. Il tipo che me lo cambiò lo chiamò "filtro a sigaretta" ma non credo che sia il suo nome tecnico :timi: Almeno ogni 3/4 anni andrebbero cambiati entrambi. Io li cambiai dopo 5 anni e, nonostante il gas ci fosse tutto e l'impianto funzionava bene, dopo la sostituzione dei filtri notai un tangibile miglioramento delle prestazioni del clima. Arrivando alla ventola.... Se fa abbastanza caldo si avvia quasi subito, e se si viaggia molto piano o si è fermi non stacca mai. Se la temperatura è bassa può non accendersi per niente. Cmq se tu hai notato che dandole una "spintarella" parte vuol dire che non ce la fa da sola in fase di spunto. Se provi a muoverla a motore spento gira "liscia" e facilmente? Te lo chiedo perchè essendo abbastanza potente se il mancato avvio dipendesse da una sorta di grippaggio quest ultimo dovrebbe opporre una bella forza per non far partire la ventola...senza contare che una ventola bloccata a cui arriva tensione non ci mette molto a bruciarsi fino a prendere fuoco, ...ahh e c'è pure un fusibile che dovrebbe saltare prima.

 

Ricapitolando:

 

- dovresti essere sicuro al 100% che la ventola parta, sempre e solo, dopo una spinta per attribuirle il guasto... perchè altrimenti può essere che non parte perchè il radiatore condensatore non raggiunge la temp. necessaria, o che la termocoppia che la rileva sia fottuta, o che i filtri sporchi e/o il poco gas (hai detto che l'impianto è carico a metà..ma come fai a saperlo?) non facciano raggiungere all'impianto la pressione, e temperatura, di esercizio.

 

Ciao Giancarlo

 

Allora, tralasciando i filtri che credo non mi creino problemi, per ora, ............

La ventola "Gira" Libera , come ho gia' detto dalla prima ed unica prova, fatta stamattina, appena le ho dato un colpetto

ha preso a girare e l'aria nell'abitacolo usciva gia da subito Gelida, .

Poi ho spento il clima, lasciando il motore in moto . Dopo mezzo minuto circa ho riacceso e comunque ha ripreso

ad uscire aria Gelida, come prima ...ma la ventola era ferma. Quindi le ho dato un altro colpetto leggerissimo e ha ripreso a girare.

Per quanto riguarda la quantità di gas:

So quanto ce n'e' perche' l'apparecchio di ricarica ha dei manometri sia per la quantita' che per la pressione del gas

quando e' stato scaricato l'impianto ce ne erano solo 160 gr.

Tornando ad un mio precedente post sul problema:

Il tecnico mi ha detto che l'operazione di caricare il gas si fa a motore spento, ma succede che l'alta pressione del gas

riscaldi i tubi e a causa di questo l'impianto si carica di circa la meta', poi il gas non riesce piu' ad entrare per completare

la carica. Quindi si mette in moto per far accendere l'elettroventola , che abbassando le temperature, permette all'impianto l'entrata del gas necessario al completamento dell'operazione. di qui ci siamo accorti che la ventola aveva un problema .Tutto questo , mi e' stato detto dipende dalla temperatura dell'ambiente in generale . Es: se e' una giornata fredda la ricarica avverrebbe normalmente. ma quel giorno c'erano circa 23 gradi.

Link to post
Share on other sites

Sei Mattiniero :D

 

Grazie delle info visto che hai smanettato sui compressori.

La ventola l'hai mai cambiata?

nel senso , e' complicato ? come ci si arriva?

Link to post
Share on other sites

Ho chiesto a un elettrauto i costi per la sostituzione...........

Come al solito di prezzo non se ne parla ......ti dicono tutti

"Qua bisogna smontare tutto ...il prezzo non te lo so dire ....ecc ecc "

capace che alla fine mi chiedono 200 € ma questi sono cosi' idioti o che? eppure qualcuno

da fregare lo trovano sempre .....

Link to post
Share on other sites
Sbymotta
Ho chiesto a un elettrauto i costi per la sostituzione...........

Come al solito di prezzo non se ne parla ......ti dicono tutti

"Qua bisogna smontare tutto ...il prezzo non te lo so dire ....ecc ecc "

capace che alla fine mi chiedono 200 € ma questi sono cosi' idioti o che? eppure qualcuno

da fregare lo trovano sempre .....

 

 

Fai il lavoro tu che fai pure prima!

Una volta smontato il paraurti sei a metà dell'opera...

Link to post
Share on other sites

Una volta smontato il paraurti sei a metà dell'opera...

 

 

e hai detto Poco........L'ultima volta ( in due) ci abbiamo messo circa venti minuti

solo per sganciare la levetta di sblocco dell'apertura cofano <_< :euge: :euge:

Edited by alamen
Link to post
Share on other sites
Sbymotta
Una volta smontato il paraurti sei a metà dell'opera...

 

 

e hai detto Poco........L'ultima volta ( in due) ci abbiamo messo circa venti minuti

solo per sganciare la levetta di sblocco dell'apertura cofano <_< :euge: :euge:

 

 

Io il paraurti l'ho smontato due volte e sempre da solo, non vedo nessuna complicazione!

Ricordami di dove sei che se siamo vicini ti vengo ad aiutare io.

Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...