Jump to content

FENDINEBBIA KAPUTT!


Recommended Posts

Pasquale 90

blink.gif..

 

comincia a venirmi in mente chi possa essere il colpevole....... post-19322-0-70805200-1322165563.gif

 

certo che te le cerchi.... lo sai che sono una porcheria quelle lampadine... dry.gif

 

 

mmmmm.......non quelle.......e vorrei scommetterci che non sono loro la causa....comunque, sabato, se gli sci non mi si infilano ai piedi, faccio due prove e vi aggiorno...:rolleyes:

Link to post
Share on other sites
  • Replies 48
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Pasquale 90

    18

  • enry68

    11

  • art.142/9

    7

  • Sbymotta

    5

Top Posters In This Topic

Posted Images

art.142/9

mmmmm.......non quelle.......e vorrei scommetterci che non sono loro la causa....comunque, sabato, se gli sci non mi si infilano ai piedi, faccio due prove e vi aggiorno...:rolleyes:

 

post-19322-0-37093900-1322165553.gif

 

quelli non sono LED.. sono un'accozzaglia di circuitazioni elettroniche "cinesi"...

 

ed i componenti elettronici soffrono: caldo/freddo/umidità/vibrazioni/sbalzi di tensione/ecc.ecc... fidati... che, con quei problemi, mi ci scontro ogni giorno....mad.gif

 

un bel filamento ad incandescenza, è impareggiabile... e nessuna lampada a led 110.gif avrà mai la stessa affidabilità....

 

e son pronto a scommettere che, se rimetti le lampade originali, il problema scomparirà come neve al sole...... sleep.gif

Link to post
Share on other sites
Pasquale 90

post-19322-0-37093900-1322165553.gif

 

quelli non sono LED.. sono un'accozzaglia di circuitazioni elettroniche "cinesi"...

 

ed i componenti elettronici soffrono: caldo/freddo/umidità/vibrazioni/sbalzi di tensione/ecc.ecc... fidati... che, con quei problemi, mi ci scontro ogni giorno....mad.gif

 

un bel filamento ad incandescenza, è impareggiabile... e nessuna lampada a led 110.gif avrà mai la stessa affidabilità....

 

e son pronto a scommettere che, se rimetti le lampade originali, il problema scomparirà come neve al sole...... sleep.gif

 

 

accetto di buon grado il tuo consiglio....:rolleyes: ....provare non costa nulla....:lol:

Link to post
Share on other sites
cl@udio tdi 130cv

post-19322-0-37093900-1322165553.gif

 

quelli non sono LED.. sono un'accozzaglia di circuitazioni elettroniche "cinesi"...

 

ed i componenti elettronici soffrono: caldo/freddo/umidità/vibrazioni/sbalzi di tensione/ecc.ecc... fidati... che, con quei problemi, mi ci scontro ogni giorno....mad.gif

 

un bel filamento ad incandescenza, è impareggiabile... e nessuna lampada a led 110.gif avrà mai la stessa affidabilità....

 

e son pronto a scommettere che, se rimetti le lampade originali, il problema scomparirà come neve al sole...... sleep.gif

 

Ciao, ho seguito tutta la discussione, e STRAQUOTO Art. 142/9....:hand: :hand: :hand:

Pasquà, mi meraviglia il fatto che nel tuo paese esistano prodotti ... ops... cozzaglie "cinesi", ma ancor di più che tu le compri...:xe?: :xe?:

 

Cl@udio68 :fischio:

Link to post
Share on other sites
Sbymotta

:unsure:

 

 

 

 

 

 

 

 

siete dei grandi :hand:

Link to post
Share on other sites
Pasquale 90

Ciao, ho seguito tutta la discussione, e STRAQUOTO Art. 142/9....:hand: :hand: :hand:

Pasquà, mi meraviglia il fatto che nel tuo paese esistano prodotti ... ops... cozzaglie "cinesi", ma ancor di più che tu le compri...:xe?: :xe?:

 

Cl@udio68 :fischio:

 

 

giuro....io vi dimostrerò che quelle lampade sono una figata....e che non sono loro il problema...:patpat: ...però oh....devo aspettare di smontarle per dirlo....:rolleyes:

Link to post
Share on other sites

si lo sento scattare....ma il mio dubbio, come avviene molte volte sugli impianti industriali è che quando la bobina è vecchia, a volte cede'l'isolamento da qualche parte, accorciandosi notevolmente il numero di spire, per cui la resistenza diminuisce drasticamentee l'assorbimento aumenta....la mia ipotesi è che l'isolamento sia mezzo andato e scaldandosi un pochino ceda del tutto assorbendo più corrente, e nel giro di un tempo X stressa il fusibile al punto da saltare....

 

 

escluderei un corto, perché come sappiamo il fusibile ha un tempo d'intervento(curva caratteristica) che, in caso di corto il tempo è infinitesimale(per dire che è molto più piccolo quanto più la corrente di corto è grande, mentre è tanto più lungo questo tempo quanto più la corrente è piccola e maggiore della corrente nominale di intervento)....il mio tempo di intervento siaggira intorno ai 5 minuti....quindi è matematico che io ho un assorbimento leggermente più elevato del normale....e questo assorbimento può stare solo nelle lampade o nel relé....dal momento che l'unico carico presente sul devioluci è la spia che ha superato la prova, escludendosi dagli indagati....

 

adesso Fila il discorso?;)

 

la provapiù veloce è quella di staccare un fendi....e provare....poi staccare l'altro....e vedere....non vorrei mai che si fosse magari sputtanata la resistenza dei led....dry.gif ....tutto è possibile eh!:rolleyes:

 

 

bene vedo che convieni con me.

Un dettaglio: corto, ovvero, cortocircuito, s'intende per collegamento tra due o piu` segnali non previsto, non necessariamente a massa. Infatti io intendo che il tuo filo possa cortocircuitarsi con un altro. ;)

 

la curca caratteristica la conosco bene, non a caso ho detto all'inizio effetto Joule (alludendo appunto al fusibile).

 

Solo che ieri mi hai detto che le lampadine non sono quelle originali ... qui cambia il discorso. hai visto quanto assorbono ?

 

Te lo chiedo perche` i fusibili si fondono per corrente e non per tensione, infatti bruciano a ddp=0. Perche` te lo dico ?

Perche mi hai detto che il fusibile si brucia solo in certe condizioni, ovvero quando magari accendendo o spegnendo gli abbaglianti o anabba, passa piu` o meno corrente sui fili a causa del fatto che hai realizzato dei parralelli "putrellosi" che portano piu o meno corrente .

 

Comunque se guardassi con un tester lo avresti gia` risolto ... io mi fermo qui perche` info ne hai anche troppe adesso. :D

Link to post
Share on other sites

post-19322-0-37093900-1322165553.gif

 

quelli non sono LED.. sono un'accozzaglia di circuitazioni elettroniche "cinesi"...

 

ed i componenti elettronici soffrono: caldo/freddo/umidità/vibrazioni/sbalzi di tensione/ecc.ecc... fidati... che, con quei problemi, mi ci scontro ogni giorno....mad.gif

 

un bel filamento ad incandescenza, è impareggiabile... e nessuna lampada a led 110.gif avrà mai la stessa affidabilità....

 

e son pronto a scommettere che, se rimetti le lampade originali, il problema scomparirà come neve al sole...... sleep.gif

 

... pazienza Fabio pazienza ... :lol:

Link to post
Share on other sites

 

 

 

io ho trasformato da più di un anno i miei fendi in "luci diurne" seza toccare l'impianto elettrico, semplicemente mettendo delle h3 a LED al posto delle alogene dei fendi....quindi consumano un caxxo proprio....non è di certo l'assorbimento delle lampade che può far saltare il fusibile correttamente inserito da 15A....non credi?

 

prima cosa che farei io è rimettere le lampade originali e provare

 

 

 

 

 

 

Link to post
Share on other sites

post-19322-0-37093900-1322165553.gif

 

quelli non sono LED.. sono un'accozzaglia di circuitazioni elettroniche "cinesi"...

 

ed i componenti elettronici soffrono: caldo/freddo/umidità/vibrazioni/sbalzi di tensione/ecc.ecc... fidati... che, con quei problemi, mi ci scontro ogni giorno....mad.gif

 

un bel filamento ad incandescenza, è impareggiabile... e nessuna lampada a led 110.gif avrà mai la stessa affidabilità....

 

e son pronto a scommettere che, se rimetti le lampade originali, il problema scomparirà come neve al sole...... sleep.gif

ecco...non ero ancora arrivato a leggere tutto il topic...quoto

 

 

che poi il problema possa rimanere ok...ma almeno elimini 1 possibile causa

 

 

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
Pasquale 90

ALT! FERMI TUTTI!!! :D

 

Oggi mi sono messo a sistemare il problema ai fendi....e...."da-dam!!":D ...ecco dove stava il guasto....per vederlo bene, ho dovuto tagliare un pezzo di guaina....

 

 

post-23830-0-37743000-1332085421.jpg

 

 

praticamente, lungo l'inverno si è accumultata acqua dentro la guaina del cablaggio...e non se ne è più andata....non chiedetemi come sia possibile che i fili fossero spelati all'interno della guaina, perché non me lo spiego nemmeno io...:oo: ....io suppongo che la spelatura si si creata in seguito alle innumerevoli vibrazioni a cui è sottoposto il cablaggio che probabilmente appoggiava su qualche spigolo...è l'unica spiegazione...

sta di fatto che i due fili NON si toccavano, e questo spiega perché non avevo un corto-diretto....ma dopo un attimo che i fendi erano accesi "tac" saltava il fusibile perché l'acqua metteva in contatto i due fili.....probabilmente l'acqua all'interno era poco salina, quindi con una conduttanza abbastanza ridotta....tale da ritardare l'intervento del fusibile...:rolleyes:

 

Santa "elettrotecnica" fortuna sei sempre con me...:sad:

 

 

ma la cosa di cui sono contento, è che posso dire ad art. che come avevo quasi anticipato, LE LAMPADE A LED non erano colpevoli!!! :P ....

l'unica differenza è stata che con le lampade normali alogene con il loro consumo elevatissimo il corto era quasi istantaneo....mentre con quelle a led con consumo ridicolo, il corto aveva un ritardo di 5 minuti buoni...;)

 

 

:gci :ok:

Edited by Pasquale 90
Link to post
Share on other sites

bene vedo che convieni con me.

Un dettaglio: corto, ovvero, cortocircuito, s'intende per collegamento tra due o piu` segnali non previsto, non necessariamente a massa. Infatti io intendo che il tuo filo possa cortocircuitarsi con un altro. ;)

 

....

 

 

Quindi era questa la causa ....

 

L'acqua con il tempo ha fatto ossidare i fili di rame (in quanto la guaina era tagliata) e quindi hanno favorito l'elettrolisi rendendo l'acqua un pochino più conduttrice e quindi il danno ...

 

 

Ottimo.

 

Se c'è dell'acqua significa che è passata da qualche parte però. Verifica da dove è entrata altrimenti potrà ricapitare. :ok:

Link to post
Share on other sites
Pasquale 90

Quindi era questa la causa ....

 

L'acqua con il tempo ha fatto ossidare i fili di rame (in quanto la guaina era tagliata) e quindi hanno favorito l'elettrolisi rendendo l'acqua un pochino più conduttrice e quindi il danno ...

 

 

Ottimo.

 

Se c'è dell'acqua significa che è passata da qualche parte però. Verifica da dove è entrata altrimenti potrà ricapitare. :ok:

 

 

era condensa....avevo il cavo che passava troppo vicino al radiatorino di raffreddamento del gasolio....:rolleyes: ....enry, non dimenticarti che io ho escursioni termiche MINIME, ovvero quando va bene di 40°C....immagina in inverno....quando in 15 max 17 minuti mi passa l'auto da ultra calda a chiacciata come se fosse ibernata da qualche secolo....:lol:

 

 

anche i fili e le guaine si irrigidiscono ed al primo buco sulla strada, prendendo un colpo, non èdifficile che una guaina si crepi....:rolleyes:

 

 

la condensa è il problema principale di qualsiasi cosa che si trovi ai miei climi(case, auto, polmoni...)

 

 

se pensi che dall'ibiza mi esce quasi mezzo litro di acqua dallo scarico ogni volta che la avvio...:lol:

Edited by Pasquale 90
Link to post
Share on other sites

questo è vero ...

 

 

vabbhè allora se è la prima volta e la causa è la condensa per i prossimi dieci anni stai tranquillo :lol:

Link to post
Share on other sites
art.142/9

ma la cosa di cui sono contento, è che posso dire ad art. che come avevo quasi anticipato, LE LAMPADE A LED non erano colpevoli!!! :P ....

 

quelle, sono colpevoli a prescindere.. di OLTRAGGIO AL PUDORE... post-19322-0-82872200-1322165353.gif

Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...