Jump to content

[Proj] Desolfatatore per batterie al Pb e Sigillate/Gel


Recommended Posts

variant110tdi

se posso dare un consiglio compra un cteck o un optimate se non riesci a reperire i pezzi... io c'ho provato andando all'isola ecologica ma mi hanno minacciato di denuncia se avessi portato via un solo oggetto... con 60-70 euro su ebay ti prendi un caricatore elettronico che fa anche il mantenimento e una batteria ti durerà dai 7 ai 10 anni...

Link to post
Share on other sites
  • Replies 644
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • enry68

    185

  • cl@udio tdi 130cv

    150

  • Sbymotta

    69

  • THEEAGLE

    45

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ecco il video dell' MKII fresco fresco .... ho già fatto la versione 2 :P  

Ciao stebea, ti rispondo subito alla domanda: dipende dalla batteria dall'uso che se ne fa e nello stato in cui si trova quando la si comincia a ricondizionare. In genere facendo l'inviluppo di tutto,

Ecco il desolfatatore BD-3.0 appena "sfornato". Questa è la versione "senza intelligenza" ma funziona davvero bene. Ormai i 2 prototipi filati che ho realizzato in passato sono sotto test da 2 anni. M

Posted Images

Paolo lo scopo di questo Thread non è andare in negozio .... grazie dell'intervento.

Link to post
Share on other sites

Infatti, vuoi mettere usare uno strumento realizzato da te con uno acquistato.

Considera che personalmente ho auto costruito un preamplificatore hi fi che se lo avessi comperato spendevo 3-4 volte meno, ma è un oggetto unico. :ok:

 

P.S Erny, hai un file con il disegno dello stampato, voglio provare con la laser e solita procedura, anche se non l'ho mai fatta.

Link to post
Share on other sites

se qualcuno desidera, potrei riesumare il mio auto-costruito bromografo...è un bel pò che non l'uso...

Link to post
Share on other sites

Sppedy se vai sul mio sito trovi tutto. Se ti riferisci al PCB della 3.5 non l'ho ancora pubblicato ma non ho problemi a dartelo. Per il bromografo anche io ho fatto qualcosa:

;)
Link to post
Share on other sites

Anche se preferisco fare i PCB con la tecnica del trasferimento di Toner e con la CNC ...

Link to post
Share on other sites

:oo: :shock: :pippa: :filo: :hand:

 

complimentissimi!!!

il mio è nulla in confronto...vabbè che l'ho realizzato in epoca della preistoria ormai...fatto con un cassone di legno ed un paio di cerniere, 2 lampade sotto, 2 lampade sopra sul coperchio (tuttavia mai collegate), un filo che esce con la spina attaccata, nessun interruttore e il timer mai realizzato rimasto solo su carta come progetto...

per timezzare usavo l'orologio al polso come a scuola :look:

 

 

l'avrò usato si e no 3 volte...è da anni dentro l'armadio :xe?:

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

:oo: :shock: :pippa: :filo: :hand:

 

complimentissimi!!!

il mio è nulla in confronto...vabbè che l'ho realizzato in epoca della preistoria ormai...fatto con un cassone di legno ed un paio di cerniere, 2 lampade sotto, 2 lampade sopra sul coperchio (tuttavia mai collegate), un filo che esce con la spina attaccata, nessun interruttore e il timer mai realizzato rimasto solo su carta come progetto...

per timezzare usavo l'orologio al polso come a scuola :look:

 

 

l'avrò usato si e no 3 volte...è da anni dentro l'armadio :xe?:

L'importante è che funzioni!

 

Quello lo avevo fatto per divertimento visto che un collega mi ha regalato un vecchio scanner LG che ho modificato e riutilizzato, nel senso che ci ho fatto il sistema di antitamper, una minitastiera (3 buchi ed un PCS modificato di un VCR con i pulsanti montati al contrario) una feritoia per un display che chissà dove ho preso che ho dovuto retroilluminare e un uP con un pochino di SW. Di fatto ho giocato con mio figlio magari impara qualcosa e gli viene voglia di non fare il tecnico da grande :lol:

Ho confrontato i risultati tra la tecnica, ormai perfezionata, del toner e del ferro da stiro con quella della fotoincisione, ora appena finisco di assemblare l'elettronica di controllo della mia CNC (tutta da provare visto che me la sono completamente inventata) faccio i test comparativi anche con quella ....

 

Comunque a noi Italiani l'inventiva non ci manca ... :)

Link to post
Share on other sites

Ottime info, ora scarico il materiale e poi tempo permettendo realizzo.

 

Sicuramente avrò bisogno di info sul ferro da stiro. :D

 

 

per quelle ti basta chiamare nà colf, magari giovanebellainminigonna :sad:

Link to post
Share on other sites

:rotfl:

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

ho aperto un nuovo topic per parlare solo di batterie, consigli per la prima installazione, l'uso, la manutenzione...

parlare di varie marche e delle proprie esperienze, della durata...

 

chi volesse contribuire è ben accetto (anche con competenze e suggerimenti tecnici):

 

http://www.vwgolfclub.it/forum/index.php?/topic/113255-guida-batterie/?p=3108126

Link to post
Share on other sites

Ottimo

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...