Jump to content
Strigo

In autostrada

Recommended Posts

venite a vivere in sicilia, qui non sappiamo nemmeno cosa siano gli autovelox, figuriamoci i tutor e poi ragazzi, qui il mare è una favola......

 

ma nemmeno sapete cos'è un'autostrada :D

 

i siciliani mi spaccano :arf

Share this post


Link to post
Share on other sites

ihih... :arf

In compenso qui da noi sappiamo com'è un'Autostrada, ma con la gente che non sa cos'è, a volte i tratti a 4 corsie sono + stressanti di quelli a 2 o 3...causa velocità quasi fissa, ma soprattutto per quelli che stanno sulla seconda o terza a 100 all'ora, manco fosse una tangenziale... :D

Ma qui si va su altri argomenti e sui giustizieri delle basse velocità...peccato che loro sono i primi a non sapere da che parte son girati...scusate il piccolo off topic :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma scusate una cosa, riferito al tema principale del post:

 

"perchè tutte quelle persone andavano cosi veloce" (riassumendo), posso fare una domanda/sondaggio?!!

 

Quanti di voi, senza "Telepass" hanno preso multe dai Tutor?

 

 

Mi è capitato una paio di volte, non di più, di fare tratti di autostrada in compagnia di un amico. Non siamo due che vanno piano e so che non è bello da dire, è pericoloso etc. etc., ma non fraintendiamo non andiamo a 200 Km/h sempre e comunque, ma se l'autostrada è libera, spesso ci facciamo prendere la mano.

Insomma a lui sono arrivate due multe dal Tutor e me niente. Sono passati un paio d'anni ormai.

 

Lui ha il Telepass e io no!!

 

Altra cosa, dato che viaggio spesso in Autostrada, tengo di contachilometri quasi sempre fissi i 160, anche perchè ci arrivo quasi sempre senza rendermene conto (non posso mica viaggiare in autostrada guardando solo il tachimetro cavolo)

non mi è mai arrivato niente. Possibile che sia sempre stato fortunato a trovare i Tutor spenti?!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche a me, sa di si.. anche perché sono anni che ho su il telepass.. se si basassero su quello, mi verrebbero a prendere a casa..... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Altra cosa, dato che viaggio spesso in Autostrada, tengo di contachilometri quasi sempre fissi i 160, anche perchè ci arrivo quasi sempre senza rendermene conto (non posso mica viaggiare in autostrada guardando solo il tachimetro cavolo)

non mi è mai arrivato niente. Possibile che sia sempre stato fortunato a trovare i Tutor spenti?!!

 

 

nn so se sia fortuna o cosa perche anche a me per ora è capitato lo stesso!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto che questo topic contiene parecchia disiformazione, e che conosco bene il sistema, mi permetto di darvi qualche info

 

Il Tutur esiste e funziona... ma ci sono parecchi "ma"....

 

Innanzitutto NON funziona sempre ma solo quando ci sono gli agenti disponibili in centrale per la rilevazione delle infrazioni.

Il sistema NON è automatico perchè per conferma ci vuole SEMPRE la visione di un AGENTE di Polizia.

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4...gne-tutor.shtml

 

Quando funziona il sistema è AUTOMATICO, legge la targa, la data ed ora e poi la rilegge più avanti per misurare la velocità media.

Se si supera il limite viene eseguita una schermata riepilogativa all'agente che verifica A VIDEO la correttezza della lettura targa e l'eventuale

multa e la conferma per la spedizione.

(purtroppo non trovo qui sul PC la schermata di funzionamento... ce l'avevo ma non la trovo).

 

Si possono fare SPARATE e poi fermarsi ad aspettare certo... su certe tratte CI SONO gli autogrill in mezzo (esempio, A1 appena dopo la barriera di Melegnato c'e' la 1° "porta" Tutor, poi c'e' l'autogrill e poi la seconda porta prima del casello di Lodi).

 

Subito sotto le "porte" nell'asfalto sono annegate delle "spire" che identificano la tipologia del veicolo (camion, auto, ecc.) sono le stesse che ci sono

ai caselli e che fanno pagare l'autostrada in base al tipo di veicolo.

 

La questione "Telepass" era una leggenda nata agli inizi.

Esistono in autostrada dei sensori diversi che leggono il passaggio dei Telepass per consentire alla Società Autostrade i dati sul traffico e sui tempi

di percorrenza. I sensori Telepass sono riconoscibili perchè non hanno "visori" esterni ma sono dei semplici rettangoli (tipo scatola di scarpe) sigillati.

 

La polizia mantiene aggiornata la mappa dei tutor...

http://www.poliziadistato.it/articolo/175-...Tutor_dove_sono

 

Ovviamente essendo un sistema "italiano" non è infallibile...

 

Ci sono software che aiutano:

http://www.iphoneitalia.com/antitutor-moni...edia-56502.html

 

Portali per i ricorsi:

http://www.ricorsitutor.it/

 

Giudici che danno contro al sistema:

ARTICOLO GIORNALE

 

Ma il sistema migliore rimane sempre quello di avere qualche amico che inserisca la targa in "WHITE LIST"... il sistema contiene un elenco (enorme) di targhe (polizia, carabinieri, prefetti, mezzi di soccorso, digos, politici, ecc.) che il sistema scarta AUTOMATICAMENTE e quindi che non appare all'Agente per la Verbalizzazione....

 

Quindi se vedete qualcuno sfrecciare ai 200 sotto ad un tutor non scandalizzatevi più di tanto ma state attenti che a voi potrebbe non essere attuato lo stesso trattamento!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Urca <_< 241 km/h. E' da arrestare quello lì!!

 

Bè, la fortuna di entrare in una white list non ce l'ho. Però non ci tengo neanche ad entrarci.

Il limite di 130 esiste, e se c'è, un motivo ci sarà!

Certo, è bello andare veloci, si arriva prima e ci si diverte, però bisogna guardare anche alla sicurezza.

 

Io continuerò ad andare sui 140 km/h, comunque ti ringrazio omega per le informazione dettagliate che ci hai dato!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quando funziona il sistema è AUTOMATICO, legge la targa, la data ed ora e poi la rilegge più avanti per misurare la velocità media.

Se si supera il limite viene eseguita una schermata riepilogativa all'agente che verifica A VIDEO la correttezza della lettura targa e l'eventuale

multa e la conferma per la spedizione.

(purtroppo non trovo qui sul PC la schermata di funzionamento... ce l'avevo ma non la trovo).

 

Ottima spiegazione, mi è piaciuta a chiarisce bene i dubbi che avevo.

 

Solo una cosa su quel "legge la targa".

Non metto in dubbio il livello tecnologico raggiunto ai giorni d'oggi, ci mancherebbe altro, ma la targa, voglio dire, non è un "codice a barre".

Ora, non so come funzionino le targhe ovvero se utilizzano un qualche standard europeo, però a me non sembrano tutte uguali (parlo di quelle straniere, quelle particolarmente datate, sporco, etc.), non sono tutte nella stessa posizione, il che vorrebbe dire che il sistema la deve anche "cercare" all'interno della foto. Una foto che viene comunque fatta su un soggetto in movimento e che potrebbe essere quindi non perfettamente nitida.

 

Boh, non ci sono troppe incognite?!!

Magari invece funziona perfettamente e basta, non voglio trovare difetti anche dove non ci sono, ma visto che ho trovato qualcuno che ne sa, mi tolgo un po di dubbi!!! <_<

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bè, la fortuna di entrare in una white list non ce l'ho. Però non ci tengo neanche ad entrarci.

Mah,a me non dispiacerebbe affato!! <_<

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mah,a me non dispiacerebbe affato!! :)

 

Quoto alla grande!! <_< :D :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ottima spiegazione, mi è piaciuta a chiarisce bene i dubbi che avevo.

 

Solo una cosa su quel "legge la targa".

Non metto in dubbio il livello tecnologico raggiunto ai giorni d'oggi, ci mancherebbe altro, ma la targa, voglio dire, non è un "codice a barre".

Ora, non so come funzionino le targhe ovvero se utilizzano un qualche standard europeo, però a me non sembrano tutte uguali (parlo di quelle straniere, quelle particolarmente datate, sporco, etc.), non sono tutte nella stessa posizione, il che vorrebbe dire che il sistema la deve anche "cercare" all'interno della foto. Una foto che viene comunque fatta su un soggetto in movimento e che potrebbe essere quindi non perfettamente nitida.

 

Boh, non ci sono troppe incognite?!!

Magari invece funziona perfettamente e basta, non voglio trovare difetti anche dove non ci sono, ma visto che ho trovato qualcuno che ne sa, mi tolgo un po di dubbi!!! :thk:

 

Il riconoscimento ottico della targa è una scenza oramai esatta...

Il sitema individua la targa nella foto e poi fa l'OCR e la confronta con il database.

A Milano è usatissimo per controllare i Varchi della ZTL.

E' gestito talmente bene che puoi inviare un SMS con il tuo numero di targa e il codice del pagamento e dopo 30 secondi entrare senza rischiare di prendere

la multa.

 

Per quanto riguarda i possibili errori ci possono essere sulle targhe sporche, quelle vecchie (sfondo nero)...

Quelle straniere sono codificate secondo degli Stardard noti e quindi noti ed inseriti nel software.

 

Esistono anche alcuni "furbi" che mettono targhe americane aggiuntive (molti fuoristrada) ma il sistema le scarta.

Le foto non lette correttamente vengono comunque inserite in un archivio per eventuali controlli "a mano" da parte dell'operatore.

 

Pensa che ci sono già i sistemi di riconoscimento del viso.... figurati di una targa che è infinitamente più semplice...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il limite di 130 esiste, e se c'è, un motivo ci sarà!

Certo, è bello andare veloci, si arriva prima e ci si diverte, però bisogna guardare anche alla sicurezza.

 

E qui non ci piove! :thk:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...