Jump to content

fari bixeno Passat


Recommended Posts

art.142/9
di lampadine xenon ne esistono di corte che farebbero al tuo caso per il problema della lunghezza, mentre per il discorso della base in gomma , bisogna che usate gli xenon con lampade in metallo e non con base in plastica di fabbricazione Cinese.

 

oh, sublime Lonza.... mia inesauribile fonte di sapere.... :rolleyes:

 

se volessi far un esperimento, montando un kit sulle mie maledette parabole, mi sembra di aver capito che dovrei acquistare delle H7R.. :rolleyes:

 

ma poi, se in seguito volessi acquistare anche i lenticolari, dovrei RIsostituire anche le H7R con quelle "normali"?.. o andrebbero bene lo stesso?... <_<

 

illuminami (con lo Xenon.. :lol: )

Link to post
Share on other sites
  • Replies 132
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • lonza70

    30

  • janka

    16

  • art.142/9

    14

  • irristo

    13

Top Posters In This Topic

Popular Posts

allora cominciamo.................   se vuoi cambiare le lampadine dei tuoi fari xenon ti consiglio di andare su lampade con gradazione tra i 5000 e i 6000 kelvin al massimo, non scendere e non sali

Grazie magico Lonza !!!!! B)

Posted Images

oh, sublime Lonza.... mia inesauribile fonte di sapere.... :rolleyes:

 

se volessi far un esperimento, montando un kit sulle mie maledette parabole, mi sembra di aver capito che dovrei acquistare delle H7R.. :rolleyes:

 

ma poi, se in seguito volessi acquistare anche i lenticolari, dovrei RIsostituire anche le H7R con quelle "normali"?.. o andrebbero bene lo stesso?... :ph34r:

 

illuminami (con lo Xenon.. :ph34r: )

 

esatto sono le così dette H7R.

le puoi montare sul tipo di parabola che vuoi, hanno la stessa intensità di luce, solo che sono più corte, create appositamente per chi ha i lenticolari corti tipo se non sbaglio le ALFA ROMEO

Link to post
Share on other sites
art.142/9
esatto sono le così dette H7R.

le puoi montare sul tipo di parabola che vuoi, hanno la stessa intensità di luce, solo che sono più corte, create appositamente per chi ha i lenticolari corti tipo se non sbaglio le ALFA ROMEO

 

ti ringrazio.. gentile come sempre... :birra:

 

ma, in tal caso, sorge spontanea la domanda: come mai non sono TUTTE corte?... le "piccoline", hanno prestazioni inferiori?... <_<

Link to post
Share on other sites
ti ringrazio.. gentile come sempre... :D

 

ma, in tal caso, sorge spontanea la domanda: come mai non sono TUTTE corte?... le "piccoline", hanno prestazioni inferiori?... <_<

 

La luminosità è uguale indipendentemente dalla lunghezza. Ma...

 

da quello che ne sapevo io, ma ho dato anche una riletta in rete per non scrivere inesattezze, le H7 vanno bene sui lenticolari e sui fari a parabola purchè questi ultimi non abbiano il vetro liscio(completamente trasparente). Infatti a mandare la luce nella giusta direzione ci pensano,anche, le "lenti" della zigrinatura come quella che è sui fari tipo il tuo art. Quindi sono assolutamente sconsigliabili su fari con trasparente liscio e, peggio ancora, senza quel lamierino, che sulla passat c'è, che circonda la lampada quando è in posizione nel faro. Le H7r non sono più corte, ma hanno una schermatura nera sul vetro per evitare fastidiosi riflessi su parabole con vetri lisci e/o prive di lamierino "oscuratore". Quelle corte sono le H7rc e H7c studiate per fari in cui le altre non entrano...qualche alfa, mi sembra, ed altre...la passat di sicuro non ha questo problema.

 

Io ho su un kit H7 4300°K e fari originali, messi nuovi anche loro, e non ho nessun problema. Il fascio è esattamente, come distribuzione, identico alle alogene... senza strani riflessi sparati o zone d'ombra. Certo se alzo il regolatore per arrivare lontanissimo qualcuno mi lampeggia :pippa: ma io lo tengo ben regolato e non ceco nessuno :D Secondo me è molto importante prendere un kit buono, meglio se con le lampade con attacco metallico (sinonimo di miglior cura costruttiva). Questo perchè è IMPORTANTISSIMO che il punto in cui si genera "l'arco" cada esattamente alla stessa altezza in cui è posizionato il filamento dell'alogena...pena... va ramengo tutto lo schema ottico del faro con conseguenze immaginabili :)

post-25078-1263426580.jpg

Edited by janka
Link to post
Share on other sites
art.142/9
La luminosità è uguale indipendentemente dalla lunghezza. Ma...

 

da quello che ne sapevo io, ma ho dato anche una riletta in rete per non scrivere inesattezze, le H7 vanno bene sui lenticolari e sui fari a parabola purchè questi ultimi non abbiano il vetro liscio(completamente trasparente). Infatti a mandare la luce nella giusta direzione ci pensano,anche, le "lenti" della zigrinatura come quella che è sui fari tipo il tuo art. Quindi sono assolutamente sconsigliabili su fari con trasparente liscio e, peggio ancora, senza quel lamierino, che sulla passat c'è, che circonda la lampada quando è in posizione nel faro. Le H7r non sono più corte, ma hanno una schermatura nera sul vetro per evitare fastidiosi riflessi su parabole con vetri lisci e/o prive di lamierino "oscuratore". Quelle corte sono le H7rc e H7c studiate per fari in cui le altre non entrano...qualche alfa, mi sembra, ed altre...la passat di sicuro non ha questo problema.

 

Io ho su un kit H7 4300°K e fari originali, messi nuovi anche loro, e non ho nessun problema. Il fascio è esattamente, come distribuzione, identico alle alogene... senza strani riflessi sparati o zone d'ombra. Certo se alzo il regolatore per arrivare lontanissimo qualcuno mi lampeggia <_< ma io lo tengo ben regolato e non ceco nessuno :lol: Secondo me è molto importante prendere un kit buono, meglio se con le lampade con attacco metallico (sinonimo di miglior cura costruttiva). Questo perchè è IMPORTANTISSIMO che il punto in cui si genera "l'arco" cada esattamente alla stessa altezza in cui è posizionato il filamento dell'alogena...pena... va ramengo tutto lo schema ottico del faro con conseguenze immaginabili :D

 

quindi, sempre che non abbbia capito fischi per fiaschi, se volessi fare un ultimo esperimento (un idea totalmente assurda, per cui ne parlerò solo se va a buon fine.. :lol: ) sui miei par"ABBUIATI".. e volessi prendere delle lampade da poter eventualmente spostare sui lenticolari..dovrei prendere delle NORMALI H7?....... :lol:

Link to post
Share on other sites
quindi, sempre che non abbbia capito fischi per fiaschi, se volessi fare un ultimo esperimento (un idea totalmente assurda, per cui ne parlerò solo se va a buon fine.. :lol: ) sui miei par"ABBUIATI".. e volessi prendere delle lampade da poter eventualmente spostare sui lenticolari..dovrei prendere delle NORMALI H7?....... <_<

 

a patto che tu abbia le H7

Link to post
Share on other sites
art.142/9
a patto che tu abbia le H7

 

bèh, si, è chiaro.. ora ho H7 ed H4.. se decido per i lenticolari, ci sono sia H1 ed H1, che H7 ed H7..

 

ma, in una mia "losca" idea, li vedo già in H7 ed H4 :pippa: .... ;)

 

non ho alcuna intenzione di rinunciare ai fendi NEI FARI... e, di sacrificare l'aria al mio adorato intercooler :lol: , non se ne parla nemmeno... :oo:

Link to post
Share on other sites
bèh, si, è chiaro.. ora ho H7 ed H4.. se decido per i lenticolari, ci sono sia H1 ed H1, che H7 ed H7..

 

ma, in una mia "losca" idea, li vedo già in H7 ed H4 :welcome: .... <_<

 

non ho alcuna intenzione di rinunciare ai fendi NEI FARI... e, di sacrificare l'aria al mio adorato intercooler ^_^ , non se ne parla nemmeno... :lol:

 

 

esatto H7...ripeto io almeno ho fatto così e mi trovo bene. In effetti perdere i fendi, se cambiassi i fari, sarebbe un peccato :-( ed un sacrilegio tappare la presa d'aria per l'intercooler :P cos'hai in mente...un trapianto dal vecchio faro? vuoi fare un ibrido? Mi incuriosisce l'idea "losca" :lol:

Link to post
Share on other sites
....

ma, in una mia "losca" idea, li vedo già in H7 ed H4 :) .... :)

 

 

...Per un attimo pensavo stessi giocando a scacchi!! :) :D

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...
passat'06 highline
allora cominciamo.................

 

se vuoi cambiare le lampadine dei tuoi fari xenon ti consiglio di andare su lampade con gradazione tra i 5000 e i 6000 kelvin al massimo, non scendere e non salire sopra tali soglie per i seguenti motivi:

sotto i 5000kelvin si ha una luce tendenzialmente giallognola, di sgradevole aspetto estetico, oltre i 6000kelvin la luce si sposta verso il blu e non è il massimo come visibilità, l'effetto bianco ghiaccio si ha tra i due valori che ti ho consigliato.

La 3C se non ricordo male monta delle 4300kelvin, ma bisognerebbe controllare con esattezza le lampadine montate sui tuoi fari perchè spesso in VW cambiano fornitore con i relativi pregi e difetti :lol:

 

Ti allego sotto le tabelle con le info che stai cercando.

 

Proiettore_principale_con_lampada_a_scarica_di_gas_e_fari_direzionali.doc

 

Lampada_a_scarica_di_gas_sostituzione.doc

 

 

caro lonza , non riesco ad aprire queste 2 tabelle! mi dici per favore quale programa le apre meglio?

Ho scaricato word2007 ma non li vede giusti......... :huh:

 

Io devo sostituire una lampadina (spero solo quella) di un faro bi-xeno ma non riesco a togliere il coperchio xche cè il parafango di mezzo. ;)

 

E una cosa lunga a togliere il paraurto? :rolleyes:

 

Permetimi di rispondere a una tua domanda che mi hai fatto un bel po di tempo fa in un altra discussione ma che io ho letto appena ieri :

Vi stò seguendo dall'Italia in quanto sono 10 anni che lavoro qui.

Link to post
Share on other sites
art.142/9
esatto H7...ripeto io almeno ho fatto così e mi trovo bene. In effetti perdere i fendi, se cambiassi i fari, sarebbe un peccato :-( ed un sacrilegio tappare la presa d'aria per l'intercooler :lol: cos'hai in mente...un trapianto dal vecchio faro? vuoi fare un ibrido? Mi incuriosisce l'idea "losca" :(

 

semplice: pur sapendo di commettere qualcosa che "non si dovrebbe fare", la mia ipotesi (dopo aver attentamente misurato le lampade H7 ed H4) è quella di recuperare due fari rotti con attacchi H4, e trovare il modo di innestarli sulle parabole degli abbaglianti con H7, facendo in modo che il fuoco del filamento abbagliante dell' H4, si posizioni nello stesso punto del filamento dell'H7... considerando che la parabola dei fari che ho intenzione di modificare è sferica, dovrei ottenere un fascio ottimale anche accendendo il filamento degli anabbaglianti (in pratica, i fendi..)

le controindicazioni, sono l'illegalità di modificare un faro omologato per un tipo di lampada ben preciso.. lo studiare il modo di staccare l'attacco H7 senza disintegrare la parabola (plasticazza, I suppose....), fare tutte le prove con degli spessori per trovare la corretta messa a fuoco nelle parabole, creare degli spessori comprensivi di attacchi H4..ed inventare un modo di fissare il tutto in posizione... in pratica: ho detto "gnjente"..... :lol:

 

con l'aggiunta dell'altissimo rischio di rovinare irrimediabilmente due fari nuovi.... ;)

 

mi chiedo solo come mai, visto che di Passat coi fendi ce n'erano due modelli su tre..e (a me) sembra che almeno la metà fossero Highline, sembrano non esistere fari aftermarket coi fendi........ ;)

Link to post
Share on other sites
passat'06 highline

AIIIIIIUUUUUUUUUUUTOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!! :( ;) :o: DOLORI NELL PORTOFOGLIO!!!!!

 

Ho sostituito la mia lampadina dell faro bi-xeno!!!

Per la cronaca:

Ho dovuto smontare il paraurti , il passaruota , il faro , tutto per riuscire ad arrivare

a questa lampadina di m....a !!!!

 

Costo della lampadina 115 euriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! SCONTATA!!!

Mai visto una roba dell genere....................

Vi do qualche foto della lampadina forse torna utile a qualche d'uno che non faccia comme me che smonta mezza machina per non avere a portata di mano il pezzo e poi andare a comprarlo......... :D :rotfl: :lol: :rotfl:

 

Spero torni utile a qualcuno , magari a comprarle per tempo su ebay........

post-12063-1265141114.jpg

post-12063-1265141185.jpg

Link to post
Share on other sites
semplice: pur sapendo di commettere qualcosa che "non si dovrebbe fare", la mia ipotesi (dopo aver attentamente misurato le lampade H7 ed H4) è quella di recuperare due fari rotti con attacchi H4, e trovare il modo di innestarli sulle parabole degli abbaglianti con H7, facendo in modo che il fuoco del filamento abbagliante dell' H4, si posizioni nello stesso punto del filamento dell'H7... considerando che la parabola dei fari che ho intenzione di modificare è sferica, dovrei ottenere un fascio ottimale anche accendendo il filamento degli anabbaglianti (in pratica, i fendi..)

le controindicazioni, sono l'illegalità di modificare un faro omologato per un tipo di lampada ben preciso.. lo studiare il modo di staccare l'attacco H7 senza disintegrare la parabola (plasticazza, I suppose....), fare tutte le prove con degli spessori per trovare la corretta messa a fuoco nelle parabole, creare degli spessori comprensivi di attacchi H4..ed inventare un modo di fissare il tutto in posizione... in pratica: ho detto "gnjente"..... :sheep:

 

con l'aggiunta dell'altissimo rischio di rovinare irrimediabilmente due fari nuovi.... :rolleyes:

 

mi chiedo solo come mai, visto che di Passat coi fendi ce n'erano due modelli su tre..e (a me) sembra che almeno la metà fossero Highline, sembrano non esistere fari aftermarket coi fendi........ :huh:

 

mmhhh detta così mi sembra un "lavoraccio".. nel senso che lo vedo di difficile realizzazione. Mi viene in mente una cosa realizzabile, forse + semplicemente, solo se l'H4 dovrebbe "entrare" di meno nel faro(rispetto all'H7). Essendo l'H4 più lunga del'H7 presumo che lo zoccolo dovrebbe rimanere più distante dall'alloggiamento della lampada H7.... Se così fosse si potrebbe cercare la posizione aiutandosi con qualcosa di malleabile a far da supporto tra zoccolo H4 e sede H7. Una volta trovata la posizione fare degli "stop" ,in vetroresina (?), che registrino la posizione in modo stabile...per poi ultimare la sede H4, una volta eliminata la sostanza malleabile, con altra vetroresina e con la lampada tenuta in sede dai precedenti stop... Questo procedimento non ti farebbe "toccare" il faro fin quando non hai la certezza che puoi alloggiare una H4 con buon risultato. Non so se sono riuscito a spiegarmi... in testa a me è chiaro ;)

 

P.S. così mal che vada non hai tagliato i fari prime di vedere la resa con le H4 e come ultima ratio puoi usarli così o rivenderli. Mi viene in mente anche che , forse, se vai a tagliare può saltare la cromatura anche oltre il taglio :sheep:

Link to post
Share on other sites
art.142/9
mmhhh detta così mi sembra un "lavoraccio".. nel senso che lo vedo di difficile realizzazione. Mi viene in mente una cosa realizzabile, forse + semplicemente, solo se l'H4 dovrebbe "entrare" di meno nel faro(rispetto all'H7). Essendo l'H4 più lunga del'H7 presumo che lo zoccolo dovrebbe rimanere più distante dall'alloggiamento della lampada H7.... Se così fosse si potrebbe cercare la posizione aiutandosi con qualcosa di malleabile a far da supporto tra zoccolo H4 e sede H7. Una volta trovata la posizione fare degli "stop" ,in vetroresina (?), che registrino la posizione in modo stabile...per poi ultimare la sede H4, una volta eliminata la sostanza malleabile, con altra vetroresina e con la lampada tenuta in sede dai precedenti stop... Questo procedimento non ti farebbe "toccare" il faro fin quando non hai la certezza che puoi alloggiare una H4 con buon risultato. Non so se sono riuscito a spiegarmi... in testa a me è chiaro :huh:

 

P.S. così mal che vada non hai tagliato i fari prime di vedere la resa con le H4 e come ultima ratio puoi usarli così o rivenderli. Mi viene in mente anche che , forse, se vai a tagliare può saltare la cromatura anche oltre il taglio ;)

 

purtroppo ci ho già riflettuto... la lampadina H4 è praticamente lunga come un H7..ma ha un attacco più grande... se ne evince che: sarebbe possibile creare un a"riduzione per H7", avendo un attacco H4...ma non viceversa... l'unica altra alternativa, sarebbe di seviziare, in modo indicibile, una LAMPADINA H4..mantenendo l'attacco H7 invariato..ma bisognerebbe trovare il modo, poi di fissarla in posizione... poi, nasce il problema dell'attrezzo per eseguire la sevizia... calore e vibrazioni, essendo una lampadina, sarebbero da evitare... raffreddare a liquido, direi di no... mettermi a limarla con la limetta delle unghie, mi fa venire in mente lo sketch del mitico Ugo Tognazzi.. che, col coltellino, smussava il "troncio", per farlo diventare uno stuzzicadenti... un lavoro da tramandare di generazione in generazione... poi, quando si bruciasse una lampadina, le "sublimi lodi al suino" mi farebbero metter sul conto altri 20 anni di purgatorio.... :rolleyes:

Link to post
Share on other sites
purtroppo ci ho già riflettuto... la lampadina H4 è praticamente lunga come un H7..ma ha un attacco più grande... se ne evince che: sarebbe possibile creare un a"riduzione per H7", avendo un attacco H4...ma non viceversa... l'unica altra alternativa, sarebbe di seviziare, in modo indicibile, una LAMPADINA H4..mantenendo l'attacco H7 invariato..ma bisognerebbe trovare il modo, poi di fissarla in posizione... poi, nasce il problema dell'attrezzo per eseguire la sevizia... calore e vibrazioni, essendo una lampadina, sarebbero da evitare... raffreddare a liquido, direi di no... mettermi a limarla con la limetta delle unghie, mi fa venire in mente lo sketch del mitico Ugo Tognazzi.. che, col coltellino, smussava il "troncio", per farlo diventare uno stuzzicadenti... un lavoro da tramandare di generazione in generazione... poi, quando si bruciasse una lampadina, le "sublimi lodi al suino" mi farebbero metter sul conto altri 20 anni di purgatorio.... :D

 

...ecco...questo mi mancava...andando "a naso" mi veniva da pensare che l'H4 fosse più lunga dell'H7, ma se così non è decade tutto il mio pensiero. Se però la distanza zoccolo/filamento fosse uguale tra H4 e H7 si potrebbe lavorare di fino sulla base (faro) H7 per creare lo spazio per il maggior diametro e le tre alette dell'H4 ? Perchè se quella distanza è uguale non c'è bisogno di trovare il punto di fuoco, già ce l'hai. L'unica accortezza sarebbe nel far in modo che la lampada non "penda" in nessuna direzione rispetto al piano di appoggio (che va mantenuto) dello zoccolo originale H7. Credo che con un dremel e le punte adatte si possa lavorare in sicurezza..Se poi hai un amico odontotecnico usi il suo micromotore da laboratorio ( 0 vibrazioni, velocità regolabile da circa 1000 a 35.000/40.000 giri ed una varietà di frese al tungsteno che tagliano egregiamente sviluppando pochissimo calore) :P

Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...