Jump to content

Termostato Acqua


Recommended Posts

Hai ragione caro valerio... il problema è che in quest'auto il cambio cinghia è ogni 120.000km e richiede 7-8 ore di manodopera e sarebbe un bel salasso rismontare e rimontare tutto, daltronde mancano ancora 50.000km e quell'auto fa meno di 25.000km annui!

 

Valuterò... ti ringrazio dei consigli.

 

Se poi avrai qualche altro consiglio per me... dovrò proprio sdebitarmi.

 

Ti esprimo anche io la mia volontà a conoscersi quanto prima!

Link to post
Share on other sites
  • Replies 40
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • concy

    9

  • valerio.vita

    8

  • michy72

    8

  • Maxritmo

    7

Top Posters In This Topic

Posted Images

valerio.vita

Oggi sono passato dai miei amici. Ti confermo tutto quanto premesso nei miei precedenti, con l'aggiunta che non hanno mai avuto problemi di sblocco e successivo "riblocco" del termostato. Sarà un caso rarissimo che non hanno mai riscontrato. Mi hanno rassicurato che con un pò di attenzione e con occhio vigile non dovrebbero esserci sorprese ad usare l'auto, nell'attesa di far tutto con la prossima distribuzione. E' bene però far scaldare qualche minuto in più il motore, da fermi o a bassa velocità. Ciao.

Link to post
Share on other sites
Maxritmo

la mia carriola ultimamente fatica ad arrivare ai 90c

poi ho notato un lieve consumo d'acqua che sara'?

il motore gira regolare

che il termostato dia questi problemi?

e ho notato che la lancetta sembra piu' vitale

nel senso che da nuova (fino a poco tempo fa') si bloccava a 90c e da

li' nn si muoveva piu' (sembrava finta) mi devo preoccupare??

cmq nel vag x ora nn mi da' nessuno errore

Edited by maxritmo
Link to post
Share on other sites
  • 10 months later...

Vorrei proporvi un quesito: :gci

 

Io ho un tacho FULL-FISS; ho aquistato su ebay i fondini della W8,

dal vecchio tacho MFA che avevo ho tolto le lancette e le ho pitturate in modo da ottenere tutto ciò:

 

post-9333-1195817563.jpg

 

a questo punto, ho smontato il tachimentro della mia,cambiato i fondini e ho inserito anche le lencette da me colorate, cercando di non starare le precendenti rilevazioni.

Ho rimontato il tutto ma adesso quando la temperatura arriva a 90° (presunti),la lancetta segna qualcosina in più,(credo a questo punto sia tarata in modo inesatto) addirittura alcune volte scende fino a 60°/70° per poi risalire a 93°/95°. :D

Vi chiedo se la causa di questo possa essere inputata alla non corretta taratura della lancetta o che altro....magari si attacca la ventola..... B)

Prima non mi ha mai dato questo problema o forse non me ne sono mai accorto.

Ovviamente ora lo sguardo cade più spesso sul tachimentro, prima davo per scontato che rimanesse a 90°.Sapreste suggerirmi qualcosa??? :lol:

Link to post
Share on other sites

Proseguo il topic precedente avendo verificato alcune cose: :angry2:

Questo fine settimana sono uscito con l'auto, e ho notato che spesso dopo il raggiungimento della temperatura di 90° percorrendo altri km la lancetta della temperatura scende di brutto a 50° e ci resta.

Solo se spengo l' auto e la riaccendo dopo 3/5 minuti risale subito a 90°.

Raramente mentre corro dai 50° risale a 90°.

Che posso fare? <_<

E' successo a qualcuno? :sad:

Ho provato a staccare la batteria sperando in un reset ma niente da fare. :(

Ho controllato il livello dell'acqua nell'impianto ed è ok!!!

Edited by concy
Link to post
Share on other sites

NON e ripeto NON escludendo problemi elettronici al tacho (in quanto di elettronica non me ne intendo tanto) potrebbe in effetti essere il termostato acqua.

Io l'ho sostituito un paio di settimane fa in quanto avevo notato con il vag che mentre la lancetta dello strumento segnava fisso 90°C il valore rilevato dal software era 60°C quindi ho dedotto che fosse guasto.

Purtroppo avendo avuto problemi con il pc ancora non sono riuscito a controllare se tutto è ok adesso ma a breve dovrei riuscirci...pc permettendo <_<

Se leggi questo topic vedi che all'inizio qualcuno (credo valerio.vita) ha aperto il termostato e dentro ha trovato 2 resistenze,per cui presumibilmente 1 manda i valori al tacho e l'altra alla centralina (infatti l'attacco ha 4 fili).

Io avevo "rotto" quella della centralina tu forse quella che manda il segnale al tacho.

Ripeto,è solo una ipotesi in quanto potrebbe anche essere altro,comunque costa (originale) circa 25 euro e se segui la procedura descritta all'inizio del topic riesci anche tu a sostituirlo come ho fatto io.

Link to post
Share on other sites

Ti ringrazio per il consiglio, sapresti anche dirmi come con il vag riesco a leggere la temperatura effettiva che oggi pomeriggio faccio questa misurazione? :sad:

Il bello è che tutto è successo da quando ho cambiato le lancette.... :ph34r: una settuimana fa, prima era tutto perfettamente funzionante.

Link to post
Share on other sites

Devi entrare nella centralina motore (modulo 01) poi selezionare Meas blocks 08 e guardare il gruppo 005 (premendo up o dn)

 

La temp del refrigerante è l'ultima a destra...comunque c'è scritto sotto :rolleyes:

 

Negli altri gruppi (non so sinceramente quanti siano) vedi molti altri parametri interessanti tipo:

 

giri motore,apertura valvola egr,temp carburante,ecc...

Link to post
Share on other sites
Grazie mille, oggi pomeriggio provo e poi ti faccio sapere. :blink:

Grazie. :lol:

 

 

di nulla,figurati.... :rolleyes:

 

ti consiglio di fare un paio di prove:

 

Una a motore quasi freddo (non freddissimo tanto il termometro parte da 50 gradi quindi non riusciresti comunque a verificare) e l'altra a motore caldo dopo che ti sei fatto un giretto...

 

in questo modo dovresti renderti conto bene di una eventuale discrepanza tra i valori del tacho e del sensore.

 

Se poi riuscissi a farlo quando ti fa il difetto sarebbe il massimo...buona fortuna

Edited by michy72
Link to post
Share on other sites

Adesso vi racconto cosa ho fatto ieri:

 

ho scollegato la batteria

ho rismontato il tachimentro

ho rimosso e reinserito le lancette cercando di tararle al meglio

l' ho rimontato (connettori inclusi)

ho ricollegato la batteria

ho acceso il quadro e collegato il vag

ho controllato i parametri (17 instrumets) facendo fare la correzzione degli errori

ho misurato la temperatura (risultava quasi identica a quella rilevata dal vag)

ho chiuso il tutto.

Ormai era buio e ho preferito non fare altre prove.

 

Oggi andando a lavoro tutto sembrava andare per il meglio, la lancetta sale regolarmente fino a 90°; poi all' improvviso è scesa di colpo a 50°

Un paio di secondo ed è risalita a 90°

Pio è riscesa ed è rimasta lì a 50° per un po', alla fine è risalita a 90° facendo prima alcuni tentativi di risalita andati a vuoto.

Sono arrivato a lavoro con la temperatura a 90°.

Ho spento l' auto, l' ho riaccesa e tutto sembrava nuovamente regolare.

Mah io non capisco....

Possibile che abbia invertito le due lancette carburante-temperatura e che questo influisca sulla rilvazione?

In effetti a pensarci bene anche il carburante che di solito quando mancano 80 KM (quindi in riserva), mi segnala la spia gialla, al momento ancora non si accende e sono a 60 KM dal serbatoio vuoto e la lancetta è all' inizio delle tre tacchette rosse.

Resto perplesso...Bohhhh

Link to post
Share on other sites

hai provato a fare il test strumenti con il vag?

Link to post
Share on other sites

Esatto, ho fatto anche quello, entrambe le 4 asticelle una alla volta si sono alzate fino a fondo scala,per poi tornare a zero e risalire infine esattamente a metà della scala. :D

Il bello è che sono appena tornato a casa dopo aver fatto un giro e la temperatura è rimasta perfettamente a 90°. :oo:

Questa volta non è scesa, io non so che pesci pigliare.... :ola:

E' troppo strana questa cosa...... :oo:

Link to post
Share on other sites

il movimento che hanno fatto gli indicatori è quello corretto.

 

in effetti è strano..

 

ripeto,io proverei a cambiare il termostato.

 

Anche se non fosse lui te la caveresti con una 30 di euro al max (sempre che tu lo prenda originale,altrim anche meno) tra pezzo e rabbocco liquido che uscirà (circa 1 litro) ma almeno escluderesti una possibile causa.

 

Comunque questo è solo quello che farei io al tuo posto B)

 

Magari un parere di gente più esperta in materia farebbe comodo :lol:

Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...