Jump to content

Cazzeggio 72 - Das Auto -


Recommended Posts

mikesavoia

Se vuoi sapere l'autonomia o, peggio, quanto ti fa a litro il computer di bordo ci prende meno delle previsioni meteo :laugh:

Link to post
Share on other sites
  • Replies 755
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Maxritmo

    216

  • Pasquale 90

    112

  • Alex Stan

    95

  • mikesavoia

    57

Top Posters In This Topic

Popular Posts

infatti, sono esagoni

Già che c'era poteva saldare un pezzo in più e farla Variant...

Luigi, resisti... se decidi di passare alle Variant, ti lascio in eredità la mia... 367.000 km, con il motore che ne ha 240.000...

Posted Images

Maxritmo

da originale era abbastanza preciso invece...sempre fatto i conteggi e tornavano abbastanza

Link to post
Share on other sites
mikesavoia

Quello Fiat ha un vergognoso 20% di differenza....praticamente inutile

Link to post
Share on other sites
StefBeck

No, aspè...

 

Il consumo l'ho calcolato a mano km/litri, dopo la mappa il km residuo scala  di 10/20 km ogni 3/4 km anche andando a velocità costante a 120km/h. Sballa da paura.

 

Prima della mappa era molto preciso.

 

Per questo facevo affidamento all'indicatore a lancetta

Link to post
Share on other sites
Maxritmo

strano... anche i pde hanno queste noie dopo la mappa?

 

io sapevo dei pr a causa del voltaggio variato alla pompa

Link to post
Share on other sites
mitistomane

Buonasera ragazzi..lunedì porto la Passat dal meccanico per cambiare motore

Inviato dal mio VOG-L29 utilizzando Tapatalk

  • Sad 3
Link to post
Share on other sites
mitistomane

Bastano sti chilometri??
Buonasera da Milano smistamento ea32353701ebec09560d608f0aad75dc.jpg225036edcfea8327ea45de79fbcef9df.jpg

Inviato dal mio VOG-L29 utilizzando Tapatalk

  • Like 1
  • Haha 2
Link to post
Share on other sites
StefBeck
5 ore fa, Maxritmo ha scritto:

strano... anche i pde hanno queste noie dopo la mappa?

 

io sapevo dei pr a causa del voltaggio variato alla pompa

Ah! Allora può essere il voltaggio pompa

Link to post
Share on other sites
Maxritmo

Sulla mia probabile...sui pde non só

Link to post
Share on other sites
Pasquale 90

La spiegazione di Mike è corretta, e tutte le auto hanno il sintomo della prima metà del serbatoio più capiente...ed ha ragione anche max sul fatto che la lancetta indica il livello, non la quantità!

Ed è qui che il CDB prova a fare la sua parte proporzionando il livello del serbatoio con la sua capienza e le quantità di gasolio iniettato per ricavarne i consumi e l'autonomia residua...

Sul mio PDE il CDB è sempre stato molto preciso sia prima che dopo la mappa...non so su pr, ma su PDE la mappa è ininfluente al CDB perché lui si basa sulle quantità iniettate comunicate dalla ECU motore...

Link to post
Share on other sites
mikesavoia
1 ora fa, Pasquale 90 ha scritto:

... la lancetta indica il livello, non la quantità!

 

Verissimo, però è una indicazione molto precisa e progressiva a prescindere della posizione (iniziale o fondo scala) che con il tempo mi ha permesso di capire che l'intervallo di una tacca è di circa 8 litri.

 

Link to post
Share on other sites
Luca-V6
Posted (edited)

In linea di massima anche io ho verificato che l'intervallo tra una tacca e l'altra sono 8 litri.

Al riguardo dell'indicatore però posso dire però che il mio ha sempre avuto seri problemi e una volta, tanti anni fa, rimasi addirittura a piedi con l'indicatore che passò dalla prima tacca a rimanere a secco in un amen.

Non ho mai avuto feedback precisi su quale sia la causa, ma l'effetto visivo è disarmante.

Sempre da fermo, improvvisamente l'indicatore inizia ad oscillare rapidamente e il valore residuo della autonomia residua si allinea di conseguenza variando il numero mostrato in maniera frenetica. Dopo 3 o 4 secondi tutto si stabilizza ed il valore ritorna più o meno alla posizione di partenza (e così il valore residuo della autonomia).

Chi dice che sia colpa del motorino passo passo dell'indicatore, chi del rilevatore sulla pompa della benzina (la mia ha due galleggianti in quanto il serbatoio è composto da due parti unite da un passaggio comunicante avendo l'albero di trasmissione della trazione integrale), fatto sta che non mi sono più fidato e se posso evito di arrivare vicino alla riserva 

 

@Mitistomane in che cabina di guida sei?

Edited by Luca-V6
  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Maxritmo

si ma la tua dovrebbe avere due galleggianti... se se ne blocca uno... amen

Link to post
Share on other sites
Pasquale 90
5 ore fa, mikesavoia ha scritto:

 

Verissimo, però è una indicazione molto precisa e progressiva a prescindere della posizione (iniziale o fondo scala) che con il tempo mi ha permesso di capire che l'intervallo di una tacca è di circa 8 litri.

 

 

Considera che la nostra strumentazione anche se appare come analogica, in realtà è digitale, la lancetta è mossa da attuatori che ricevono istruzioni processate e compilate da una CPU, questo permetterebbe con un'adeguata programmazione di creare una mappa precisa anche del serbatoio avente la forma più irregolare immaginabile ed ottenere che ogni tacca indica una quantità comune a tutte le tacche, cosa che suppongo abbiano previsto in sede di sviluppo del quadro strumenti

Link to post
Share on other sites
Pasquale 90
1 ora fa, Luca-V6 ha scritto:

In linea di massima anche io ho verificato che l'intervallo tra una tacca e l'altra sono 8 litri.

Al riguardo dell'indicatore però posso dire però che il mio ha sempre avuto seri problemi e una volta, tanti anni fa, rimasi addirittura a piedi con l'indicatore che passò dalla prima tacca a rimanere a secco in un amen.

Non ho mai avuto feedback precisi su quale sia la causa, ma l'effetto visivo è disarmante.

Sempre da fermo, improvvisamente l'indicatore inizia ad oscillare rapidamente e il valore residuo della autonomia residua si allinea di conseguenza variando il numero mostrato in maniera frenetica. Dopo 3 o 4 secondi tutto si stabilizza ed il valore ritorna più o meno alla posizione di partenza (e così il valore residuo della autonomia).

Chi dice che sia colpa del motorino passo passo dell'indicatore, chi del rilevatore sulla pompa della benzina (la mia ha due galleggianti in quanto il serbatoio è composto da due parti unite da un passaggio comunicante avendo l'albero di trasmissione della trazione integrale), fatto sta che non mi sono più fidato e se posso evito di arrivare vicino alla riserva 

 

@Mitistomane in che cabina di guida sei?

 

Ricordo che questo è un difetto/problema noto dei PR, ricordo che era successo anche a mitomane e lo aveva risolto in un attimo con la giusta dritta di Claudio memore dello stesso problema sulla sua ex 3B...se cerchi/chiedi risolvi, mi sembra si trattasse di una spinetta al quale si ossidavano i contatti...

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...