Jump to content
Klappschussel

Cure Per Golf Iv

Recommended Posts

Salve ragazzi,

 

Essendo passata da mani funeste, ora la Golf avrebbe bisogno di un po' di cure anche piuttosto costose per quanto riguarda la meccanica. Scatola sterzo e semiassi non in buone condizioni (spero non altro).

 

Per le bruciature di moquette non sulla parte estraibile, si può fare qualcosa?

 

Per lo sporco ostinato non pulibile con il meguiar's relativo, quindi già provato, avete consigli?

 

Quanto potrebbe costarmi la rigenerazione dei Montreal 16 II e sedili in pelle?

 

Dove trovo gli agganci per i tappetini di moquette?

 

Anche l'altoparlante lato conducente non funziona, ma immagino che smontare il pannello dello sportello sia roba tosta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per i cerchi dovresti stare sui 200/250....sempre dipende un po'dalla zona...e chi te li fa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

valuta bene i cost/benefici

i semiassi, se li prendi economici, non durano molto (i giunti omocinetici), la scatola sterzo puoi farla revisionare ma ad occhio tra pezzi e manodopoera ti parte un millino

 

i cerchi magari fai prima a trovarli usati in buono stato tra i 100 ed i 200€... rigenerarli mi pare che sei tra i 50 ed i 100€ l'uno

 

L'antoparlante lato guidatore potrebbe essere lo stupido spinotto che si scollega con le vibrazioni... smontare il pannello non è difficile, poi lo spinotto l'ho bloccato con una fascetta

Share this post


Link to post
Share on other sites

per smontare il primo pannello porta è una cavolata. 10 minuti e l'hai in mano...

 

un pò + complesso il pannello sotto in lamiera...

Share this post


Link to post
Share on other sites

sulla mia golf mk4 non c'è bisogno di smontare il secondo pannello per accedere all'altoparlante... basta il primo, non so le altre versioni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì sì basta il primo su tutte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

valuta bene i cost/benefici

i semiassi, se li prendi economici, non durano molto (i giunti omocinetici), la scatola sterzo puoi farla revisionare ma ad occhio tra pezzi e manodopoera ti parte un millino

 

Chi l'ha guidata fino ad ora, complice la mappa non orientata alla velocità quanto alla spinta, ha generato sempre accelerazioni aggressive a marce bassissime, magari in curva e/o su strade dissestate. A voler essere buoni, scatola dello sterzo e semiassi sicuri, ma spero non altro relativo alla corona del piantone sterzo, differenziale. Di danno ne ha sicuramente fatto perché ha pensato di avere sottomano una M3 o la S3 che ha oggi.

Spero non il differenziale comunque. Avevo trovato delle scatole guida su autodoc a prezzi umani. Rivolgersi ai ricambi Vw significa dover richiedere un finanziamento ma è pur vero che sull'affidabilità nel tempo poi non si discuta. Ha veramente gioco sullo sterzo anche sul dritto con leggerissime asperità, quindi le testine sono sicuramente andate, ma la scatola ancor di più. Ma fossero solo questi niente male, io ho timore che abbia provocato danni sul resto per le sollecitazioni dovute alle forti accelerazioni e strappi in curva. Spinge troppo in ripresa, quindi la mappa andrebbe adeguata (altri soldi!).

 

Mi dici se ne vale la pena. È una Golf IV, quando l'ho lasciata io era ben tenuta. Vorrei usarla io rimettendola in esso per quel che è possibile certo non i miracoli. Vorrei tornasse ad un livello non dico pari al nuovo ma che ci si avvicini stabilendo esattamente i guasti possibili.

 

Pensa che quella cavolo di presa accendisigari che comprai, funziona, ma non scalda bene. Lo posseno. Mi devo ricordare di lasciargli il feedback negativo su ebay. Se ci attacco il caricatore usb, infatti carica in secoli.

 

i cerchi magari fai prima a trovarli usati in buono stato tra i 100 ed i 200... rigenerarli mi pare che sei tra i 50 ed i 100 l'uno

Sono rigati i bordini (gommisti presumo) e qualche razza, ma presenta tracce di corrosione in alcuni punti. Son messi bene al 60%.

 

L'antoparlante lato guidatore potrebbe essere lo stupido spinotto che si scollega con le vibrazioni... smontare il pannello non è difficile, poi lo spinotto l'ho bloccato con una fascetta

Grazie per la dritta. Ma tu hai mai fatto il lavoro del microswitch su queste? Questa almeno chiude la sicura alla pressione del pulsante ma all'apertura non si accende la luce di cortesia e pur aprendo lo sportello le sicure si richiudono. Solo questi sono i difetti.

Edited by Klappschussel

Share this post


Link to post
Share on other sites

X lo switch se solo quello del controllo porta li trovi in coppia su Amazon.

Basta avere in mano il blocco serratura e lo cambi anche senza smontarla: tagli i fili e ci saldi il nuovo .

 

Ma finché non impari come smontare i pannelli per smontare il blocco serratura dalla porta...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fai prima a cercare in demolizione un avantreno messo bene completo di scatola guida, e ci sostituisci i silen block/gommini

Share this post


Link to post
Share on other sites

La turbina fischia al minimo che è una bellezza. La tengo da 4 ore, in moto, circa e l'ho usata per girare assai, ma al minimo dalla frizione sento qualcosa che cincischia. Non esplicitamente dei sassolini all'interno di in frullatore. In questo frangente, se metto la retro gratta. Sarà lo spongidisco? Sicuramente la frizione l'ha torturata grazie pure alla mappa. Pensare che fosse già rinforzata.

Non Ata funzionando il touchscreen della Eonon D2208, lo posseno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ad ogni modo, i tubicini di mandata del gasolio e di ritorno che partono e arrivano al filtro carburante vanno presi necessariamente originali?

Costo?

 

Quando piove rimane acqua sul battitacco. Devo capire se dipende dalla guarnizione giroporta o da quella inferiore dello sportello lato conducente.

Edited by Klappschussel

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi, ho fatto l'ordine per l'avantreno. 800 euro di pezzi anche se alcuni li devo restituire perché ordinati due volte e poi ci sono i parapolvere degli anno anteriori nello scatolo Bilstein e ho preso pure i LemfordEr.

Questi B6 non hanno la scritta B6 né sullo scatolo né su di essi però sono gialli sia anteriori sia posteriori.

 

Ora, vi chiedo, per mancanza di una marca ordinata e per velocizzare l'ordine me l'hanno sostituita con RIDEX, ma a voi risulta essere una marca buona?

Ho preso i giunti trasversali di questa marca.

 

Devo capire bene l'altro perché in accelerazione, se sta un poCo curvata, in piena aderenza quindi non in slittamento delle ruote motrici, ogni tanto avverto il moto non uniforme come se la trasmissione sussultasse. Non ho ben chiaro se sono i semiassi o la frizione + volano che ha fatto tanto. Il meccanico non me lo sa dire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...