Jump to content

Verifica Dispersione Corrente Con Tester


Recommended Posts

Ho la batteria nuova sulla mia passat del 2006 ma se la lascio spenta per due giorni il voltaggio va a 12,17. Oggi ho provato a verificare se ci sono dispersioni e ho fatto una prova col tester collegandolo in serie dopo aver scollegato il cavo negativo: ho collegato il puntale rosso alla presa 10A del tester e messo il selezionatore su 10A corrente continua ma mi segnalava 0.00. A quel punto ho spostato il cavetto rosso del tester sulla presa per amperaggi più bassi e il selezionatore su 200m ma mi compativa la scritta "-1 .". Secndo me dovrebbe esserci un assorbimento di corrente anche se minimi, dove sbaglio?

 

post-32274-0-87449800-1484239856_thumb.png

Link to post
Share on other sites
art.142/9

forse, non sbagli nell'impostazione... ma nel momento in cui misurare, o nelle condizioni...

 

hai controllato la luce nel cassettino?...

 

hai una radio originale dalla fabbrica, o una aftermarket?...

 

hai qualche modifica al circuito elettrico di qualsivoglia genere?... tipo scatola nera delle assicurazioni, o porcherie simili?...

Link to post
Share on other sites

forse, non sbagli nell'impostazione... ma nel momento in cui misurare, o nelle condizioni...

 

hai controllato la luce nel cassettino?...

 

hai una radio originale dalla fabbrica, o una aftermarket?...

 

hai qualche modifica al circuito elettrico di qualsivoglia genere?... tipo scatola nera delle assicurazioni, o porcherie simili?...

no è tutto originale

Link to post
Share on other sites

hai provato a girare i puntali ? se il segno meno va via e rimane a 1 allora prova con la scala a 20m

Link to post
Share on other sites
cl@udio tdi 130cv

Secondo me non hai collegato bene il tester in serie alla batteria.

 

Io farei così:

 

Scollegare il morsetto positivo della batteria dell'auto e lasciare i cavi (rossi) appesi.

Collegare ora il tester nella configurazione come in foto "10A" con il puntale rosso sul morsetto positivo della batteria e il puntale nero sui cavi rossi lasciati appesi.

 

Se segna ancora 000 prova a spostare il selettore su 200 mA e il puntale rosso su mA.

 

Se dovesse segnare ancora 000, hai i fusibili o il fusibile del tester interrotto.

 

Cl@udio68 :patpat:

Link to post
Share on other sites

Secondo me non hai collegato bene il tester in serie alla batteria.

 

Io farei così:

 

Scollegare il morsetto positivo della batteria dell'auto e lasciare i cavi (rossi) appesi.

Collegare ora il tester nella configurazione come in foto "10A" con il puntale rosso sul morsetto positivo della batteria e il puntale nero sui cavi rossi lasciati appesi.

 

Se segna ancora 000 prova a spostare il selettore su 200 mA e il puntale rosso su mA.

 

Se dovesse segnare ancora 000, hai i fusibili o il fusibile del tester interrotto.

 

Cl@udio68 :patpat:

avevo letto che la prova era meglio farla staccando il cavo negativo perché quello positivo è, per così dire, più pericoloso

Link to post
Share on other sites

hai provato a girare i puntali ? se il segno meno va via e rimane a 1 allora prova con la scala a 20m

ho provato ma mi pare di capire che -1 . indichi il fuori scala

Link to post
Share on other sites

Quoto Claudio, fusibile del tester. Fai una prova veloce con una qualsiasi batteria da 1.5V , tra + e - , legge qualcosa diverso da 0 ?

Link to post
Share on other sites
Pasquale 90

si usa staccare sempre prima il negativo dalle batterie perché se si posiziona la chiave sul positivo quando ilnegativo è ancora collegato, è molto facile e probabile cadere nell'errore di toccare con la chiave un punto qualsiasi della scocca innescando un corto circuito netto di oltre 1000 A...per cui, la prova della corrente è uguale su quale polo si effettua perché si richiude sempre e comunque sulla batteria, ma se scegliete il positivo "ACHTUNG!!!!!!" :patpat:

Link to post
Share on other sites
cl@udio tdi 130cv

giusto.

Link to post
Share on other sites

Quoto Claudio, fusibile del tester. Fai una prova veloce con una qualsiasi batteria da 1.5V , tra + e - , legge qualcosa diverso da 0 ?

ho trovato in casa un fusibile da 8A e l ho sostituito a quello del tester da 10A e col suddetto tester ho verificato il fusibile da 10A e a quanto pare è bruciato. ora vi chiedo,posso fare le verifiche sulla dispersione usando il fusibile da 8A o girando il selezionatore su 10A si falsano i valori?

Link to post
Share on other sites
art.142/9

non si falsa nulla, ma potrai verificare solo passaggi di corrente fino ad 8A...se fisicamente ne passan 9, salta il fusibile...

Link to post
Share on other sites
cl@udio tdi 130cv

Che ti dicevo?

Segui la mia procedura... okkio a non far toccare i due morsetti.... con la chiave.

 

Non avere paura... non prendi corrente, se tocchi con le mani.

Link to post
Share on other sites

rieccomi, rifatto la prova ed ecco i risultati: dopo un'iniziale sequela continua di valori elevati va a 0, 67A, dopo 20 sec. va a 0,14A e dopo 30sec. si stabilizza a 0, 06A. che ne dite? certo è che sabato mattina la batteria era a 12, 78V e 12, 21V (l auto è stata usata l ultima volta sabato mattina alle 6 al mio rientro).

 

P.S.

sembrandomi più sicuro ho staccato il negativo e collego puntale nero a cavo nero e puntale rosso al polo negativo della batteria tuttavia quando collego il puntale rosso al polo della batteria vedo una leggerissima scintilla: faccio danni?

Edited by gulluwing
Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...