Jump to content

Sostituzione Alternatore


Recommended Posts

Salve

 

E' arrivato il suo tempo 182.000 km ieri sera si è accesa la spia ALTERNA OFFICINA forse sarà la puleggia come verificarla?

qualcuno sa il codice del ricambio?

dove posso trovarlo sulla baia conoscete dei rivenditori affidabili?

si tratta di una passat 3bg 130cv anno 2005.

 

Link to post
Share on other sites
  • Replies 75
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Pasquale 90

    30

  • setteemezzo750

    10

  • aspide100

    7

  • Maxritmo

    6

Top Posters In This Topic

Popular Posts

avuto conferma sta mattina che anche il secondo alternatore è stato montato su 3Bg e sta funzionando....

Non dubito su tale procedura...sicuramente è giusta e porta al risultato desiderato...non so però se può essere definita "standard"... Io ho sostituito senza togliere termofrizione e senza tagliare p

consigli:   - i cuscinetti prendeteli SKF se li prendete in italia, altrimenti NSK se presi su ebay inglese...gli originali BOSCH sono SKF o NSK - La calotta in plastica sul retro non serve sostitu

Posted Images

Pasquale 90

Wagnerautoteile.de....il migliore per i ricambi INA dei servizi...pagata 34 euro la puleggia alternatore...

 

Ma non credo te la caverai con la sola puleggia...

 

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Ho smontato il copri motore il n° dell'alternatore è 028 903 031 con 120ha v14 ora mi servirebbe un rivenditore online affidabile per l'acquisto

Link to post
Share on other sites
Pasquale 90
Ho smontato il copri motore il n° dell'alternatore è 028 903 031 con 120ha v14 ora mi servirebbe un rivenditore online affidabile per l'acquisto

 

Lo trovi qui:

 

http://m.auto-doc.it/valeo/1081066

 

Ti avviso, il prezzo è buono, la merce anche, ma trattare con loro è difficile...sono degli incompetenti patetantati....

 

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
max 130 tdi

Oggi si è accesa anche a me la spia.Alternatore smontato riparato 0 euro.Con molta pazienza ho individuato il problema all'interno dello statore.Con una saldatura è tornato tutto a funzionare. :fischio: :fischio: :fischio: :fischio: :fischio:

Link to post
Share on other sites
cl@udio tdi 130cv

Che culo. ...

Link to post
Share on other sites
Pasquale 90
Oggi si è accesa anche a me la spia.Alternatore smontato riparato 0 euro.Con molta pazienza ho individuato il problema all'interno dello statore.Con una saldatura è tornato tutto a funzionare. :fischio: :fischio: :fischio: :fischio: :fischio:

 

Anche tu hai dovuto tagliare il perno?...io non l'ho ancora digerita sta cosa del taglio del perno... :mellow:

 

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
max 130 tdi

Non si deve tagliare il perno basta allentare la ventola e il perno viene via. :ok: :ok: :ok: :ok:

Link to post
Share on other sites
  • 3 months later...

Anche tu hai dovuto tagliare il perno?...io non l'ho ancora digerita sta cosa del taglio del perno... :mellow:

 

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

 

Ho avuto lo stesso problema su stessa 3bg...i perni sono 2.

Il problema: il primo perno si estrae facilmente in quanto ha spazio per uscire...il secondo non esce in quanto batte sul mozzo della ventola (giunto viscoso) e non c'è verso di tirarlo via a meno che lo si tagli...o si rimuova la ventola..ma non c'è bisogno di smontare altro!

La soluzione: bisogna a quel punto ruotare tutto il corpo dell'alternatore verso destra ( dopo aver estratto il primo ) fino a fine corsa (cioè allontanarlo dal motore dopo aver naturalmente allentato il secondo perno) In questo modo si muove su un arco di giro e noterete che si libera una fessura dalla cui luce il perno stesso può essere estratto.

Bisogna usare una leva e un pò di forza...

Non bisogna tagliare nulla.

Edited by joe_68
Link to post
Share on other sites
Pasquale 90

 

Anche tu hai dovuto tagliare il perno?...io non l'ho ancora digerita sta cosa del taglio del perno... :mellow:

 

 

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

 

 

Ho avuto lo stesso problema su stessa 3bg...i perni sono 2.

Il problema: il primo perno si estrae facilmente in quanto ha spazio per uscire...il secondo non esce in quanto batte sul mozzo della ventola (giunto viscoso) e non c'è verso di tirarlo via a meno che lo si tagli...o si rimuova la ventola..ma non c'è bisogno di smontare altro!

La soluzione: bisogna a quel punto ruotare tutto il corpo dell'alternatore verso destra ( dopo aver estratto il primo ) fino a fine corsa (cioè allontanarlo dal motore dopo aver naturalmente allentato il secondo perno) In questo modo si muove su un arco di giro e noterete che si libera una fessura dalla cui luce il perno stesso può essere estratto.

Bisogna usare una leva e un pò di forza...

Non bisogna tagliare nulla.

 

Non ho capito come può uscire il perno se ha davanti sempre e comunque la viscofrizione...

 

Io, siccome mi aspetto che il mio alternatore a 300.000 km potrebbe saltare da un momento all'altro, ci ho dato una occhiata....Ed ho potuto capire che la soluzione tecnica più corretta e pulita è smontare prima la viscofrizione che ha tre viti a brugola accessibili una per volta ruotando la viscofrizione di 120° per volta...Senza forzare Niente....

 

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Allora....ci ho perso tempo poi ho capito osservando:

Il secondo maledetto perno non lo estrai triandolo indietro come si fa per il primo, lo tiri indietro fino a battere sul mozzo viscofrizione, diciamo che indietreggia di 4 o 5 cm, poi ruoti l'alternatore tutto a dx (ti aiuti con leva tipo piede di porco) sollevi verso l'alto alternatore e perno che fuoriusciranno insieme dalla sede fra le due boccole...

Non so se sono stato molto bravo a spiegarlo....più facile a farsi che a dirsi

In sostanza il primo perno lo sfili...il secondo lo sollevi dopo aver fatto rotazione alternatore...

Edited by joe_68
Link to post
Share on other sites

Quella feritoia si scopre proprio dopo aver ruotato su tale perno l'alternatore di circa 45° ed è stata creata proprio per sostituire l'alternatore. Si solleva il tutto ed esce.

(A rimontarlo è più facile in quanto alternatore nuovo ha anche boccole nuove distanziate di qualche millimetro nel proprio alloggiamento...

ergo il vecchio non viene via perchè le vecchie boccole sono serratissime....

Deve uscire...quella è la strada!

 

Fidati funziona...io ho fatto così...la tua car è uguale credo..

Edited by joe_68
Link to post
Share on other sites
Pasquale 90

Non ci ho ancora provato...Ma ipotizzo che se si sbloccano le viti della viscofrizione prima di allentare la cinghia servizi, potrebbero risultare facili da sbloccare...In alternativa, una volta rimossa la cinghia, con una chiave a cinghia si blocca la puleggia mentre si svitano le viti...

 

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

A me sembra più facile percorrere la via "normale" come da progettazione...in fondo è un semplice alternatore...perchè togliere altro?

 

Note: io l'ho cambiato un mese fa a circa 209.000 km (era valeo l'originale 120A) sul quale avevo cambiato solo un anno fa la puleggia costata 70 €

Ne ho preso uno nuovo (rigenerato) a € 190 dal ricambista con restituzione del vecchio.....ahimè per la fretta e mancanza di chiave non ho recuperata la puleggia come ricambio!!!

 

Per tale lavoro un elettrauto mi aveva chiesto € 350. (stessso alternatore + manodopera)

Edited by joe_68
Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...