Vai al contenuto

VW Golf Club Italia uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Rimappatura Centralina Golf 7 1.6 Tdi

centralina rimappatura 1.6tdi golf 7

  • Per cortesia connettiti per rispondere
103 risposte a questa discussione

#91 supermario

supermario

    Golfista SILVER

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8178 messaggi
  • Sesso:Uomo
  • Origini:centro Italia, Marche
  • Auto: Ibiza Golf Audi A4
  • Moto: Golf tgi-500 mjet-Volvo trucks-daily

Inviato 27 marzo 2018 - 09:46

Ne ho trovata una che è la GTD1244VZ ma non riesco a capire se è già maggiorata oppure no. Preferisco non farmi modificare la mia ma comprarne una già fatta.

La garrett GTC1244VZ codice 775517 è la turbina originale del 1.6tdi golf 6 elettronica siemens iniettori continental :blea:

La garrett GTD1244MVZ codice 813860 è la turbina originale del 1.6tdi golf 7 elettronica delphi iniettori bosch



#92 supermario

supermario

    Golfista SILVER

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8178 messaggi
  • Sesso:Uomo
  • Origini:centro Italia, Marche
  • Auto: Ibiza Golf Audi A4
  • Moto: Golf tgi-500 mjet-Volvo trucks-daily

Inviato 01 luglio 2018 - 23:51

Qualcuno sa cosa cambia tra il 1.6 tdi 110 e 116cv?

#93 supermario

supermario

    Golfista SILVER

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8178 messaggi
  • Sesso:Uomo
  • Origini:centro Italia, Marche
  • Auto: Ibiza Golf Audi A4
  • Moto: Golf tgi-500 mjet-Volvo trucks-daily

Inviato 05 luglio 2018 - 12:12

Stavo osservando sul sito Darkside che ora oltre ai kit upgrade turbo per 1.9 e 2.0tdi propongono anche kit upgrade turbo per 1.6 tdi sia per il 1.6 prima serie 75 90 e 105cv sia per il 1.6 seconda serie 110 (che poi forse è lo stesso uguale allodierno 1.6 116cv?)

Si tratta di un turbo maggiorato al costo di 900 sterline capace di 170cv, non so di che turbo si tratta, penso sia un upgrade molto allettante

Un ulteriore kit upgrade per 230cv sempre per 1.6 consiste in turbo gtd1752vkr collettori scarico acciaio inox, downpipe defap, al costo di oltre 2000eur, ma gli iniettori di serie (tallone d Achille dei 1.6 prima serie Siemens-Continental) consentono fino a 180cv, oltre vengono offerti altri iniettori al costo di ulteriori 1500eur, insomma a voler spendere su sti 1.6 si fa prima a prendersi na Mercedes

Messaggio modificato da supermario, 05 luglio 2018 - 12:29


#94 Andrea76

Andrea76

    Golfista Junior

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1466 messaggi
  • Sesso:Uomo
  • Auto: Mk5 GT Sport TDI 170
  • Moto: Ex Honda Hornet 600

Inviato 31 agosto 2019 - 00:14



#95 Muttley74

Muttley74

    Medaglia Medaglia Medaglia

  • Moderatore
  • 25491 messaggi
  • Sesso:Uomo
  • Origini:Latisana
  • Interessi:auto & car audio
  • Auto: Alfa 75 Turbo QV
  • Moto: ...nessuna...

Inviato 31 agosto 2019 - 01:18

Dopo passano da Teo a sistemare i danni :rotfl:

#96 RobyA112

RobyA112

    Golfista Senior

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2143 messaggi
  • Sesso:Uomo
  • Origini:Valganna (VA)
  • Interessi:Rally, drift, drag, tuning e tutto quello che fa rumore
  • Auto: Octavia RS tfsi

Inviato 31 agosto 2019 - 06:46

Esattamente

#97 Tuco

Tuco

    Golfista GOLD

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18517 messaggi
  • Sesso:Uomo
  • Origini:Unknown
  • Interessi:Arti marziali russe:(Systema).
    Abduction.
    Rugby.
  • Auto: Golf 4 1.9 TDI 101CV

Inviato 31 agosto 2019 - 10:14

Ahahahaha....non impareranno mai..

#98 StefBeck Beck

StefBeck Beck

    Nuovo Golfista

  • Members
  • Stelletta
  • 312 messaggi
  • Sesso:Uomo
  • Origini:Roma...+o-
  • Auto: Golf V 1.9 td
  • Moto: Majestic 400

Inviato 31 agosto 2019 - 11:17

 

A Bassi " Re'ggimi" che casco...Sta fissa di spostare l'accento regime nel vocabolario italiano ha un solo accento, è la stessa parola sia per la politica che per l'idraulica che per la meccanica.

Non me ne voglia chi ha questa pessima abitudine ma l'ignoranza è una brutta bestia...Espressione (mal) utilizzata in ambienti fortemente tecnologici, un volta l'ho sentita in ambiente universitario ed'è partita la battutta: reggimi che casco. 

 

 

cit: Dire regime alimentare o  regime di un motore differisce solo per l’oggetto a cui si riferisce. Il termine nel primo esempio descrive una modalità riferita alla quantità e qualità del cibo ingerito da una persona, nel secondo descrive i giri attraverso i quali un motore fa muovere un mezzo o i giri massimi ai quali può arrivare.

Dunque, sia che si intenda per regime una forma di governo o un sistema politico, sia che si interpreti regime come una regola di vita, specialmente se applicata all’alimentazione, sia che la parola entri, con diverse sfumature di significato, in locuzioni tecniche o figurate (regime di un fiume, essere o portare a regime, regime latteo ecc.), il significato, e quindi la pronuncia, di regime nella nostra lingua è sempre la stessa.

Ma quale delle due? La forma piana, con l’accento tonico che cade sulla “i”, o la forma sdrucciola con l’accento sulla “e”?

La forma più corrente è quella piana, più rara, anzi ormai desueta, è quella sdrucciola.

La parola ha origine dal termine latino règimen – governo, amministrazione – che aveva l’accento sulla prima “e”. Nell’italiano corrente, però, si è diffusa la pronuncia con l’accento sulla “ì” per influsso del francese.

Il Vocabolario Treccani dà come prima forma regìme e come “non comune” quella alla latina règime.



#99 darkzje

darkzje

    Golfista Senior

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2177 messaggi
  • Sesso:Uomo
  • Auto: Golf VI 2.0 TDI DSG

Inviato 31 agosto 2019 - 15:34

Sono sempre i soliti incompetenti

 

@supermario. Il 110cv esisteva sia bosch che delphi, i nuovi sono solo delphi



#100 supermario

supermario

    Golfista SILVER

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8178 messaggi
  • Sesso:Uomo
  • Origini:centro Italia, Marche
  • Auto: Ibiza Golf Audi A4
  • Moto: Golf tgi-500 mjet-Volvo trucks-daily

Inviato 04 settembre 2019 - 21:31

Ora stare a disquisire per un accento... ci vuole proprio che non si ha veramente un caiser da fare, o non si sa dire niente di piu utile e costruttivo

 

Invece io devo dire che rimango sempre sempre piuttosto scettico quando sento parlare di mappature molto cariche di coppia ai bassi, soprattutto quando la curva di erogazione di coppia entra di botto e in modo molto irruente, e qui non sto parlando nello specifico di un mappatore piuttosto che di un altro, ma in generale a me sembra che troppo spesso chi vuole mappare chiede ai mappatori (che eseguono senza capire un cazzo) di caricare abbestia la coppia ai bassi regimi, e non sto dicendo di miglioramenti lievi o comunque di compensare un po i buchi di erogazione rendendo graduale e progressivo l'incremento di coppia sui bassi, ma sto parlando proprio del calcare pesantemente ai bassi regimi anticipando il picco di coppia di 600giri! Guardate un attimo su quel video della Leon la rullata prima con coppia a 2340giri e dopo che ha quasi il picco massimo 600giri prima quindi 1700 e spicci giri, oltretutto non solo ha anticipato l'entrata in coppia ma l'ha anche aumentata di molto, non è mio intento buttare merda su questo o quell'altro mappatore, ma questo a me sembra proprio un vizio comune

Ora al di la del fatto che se dai tanto gasolio ai bassi regimi, è proprio ai bassi regimi che il motore brucia a fatica, quindi in basso o ti vedi le sbuffate nere (senza il fap) o se hai il fap si tenderà ad intasarlo

Ma la frizione? Dopo 3 affondi da basso quella macchina li inizia a slittare la frizione

Tutte le auto dentro casa mia sulle quali sia stata aumentata la coppia ai bassi per più di un capello hanno iniziato a slittare la frizione di li a poco, mi chiedo perche questo sia un vizio (dei mappatori) cosi comune? Perche è una richiesta (di chi vuol mappare) cosi ricorrente?

Le ultime mappe che ho fatto fare sui mezzi più recenti dentro casa mia, dove chi ha mappato ha seguito (o ha giustamente cercato di seguire il più possibile) le mie richieste, e gli incrementi da basso sono stati inferiori al 10% non ho avuto alcuna noia nemmeno alla frizione, mentre la quasi totalità dei mezzi mappati fino a qualche anno fà iniziarono a slittare di li a poco poiche chi mappava non seguiva piu di tanto (o quasi per niente) le mie richieste

Dunque, a cosa serva calcare tanto ai bassi regimi?

Oltretutto frizione e volano nuovi e montaggio costano molto più di una mappa!


Messaggio modificato da supermario, 04 settembre 2019 - 21:37


#101 Maxritmo

Maxritmo

    Golfista GOLD

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 69795 messaggi
  • Sesso:Non te lo dico
  • Origini:Aokigahara

Inviato 05 settembre 2019 - 07:16

appunto... così poi il cliente ritorna per rifare la frizione e volano... post-19322-0-70805200-1322165563.gif

#102 supermario

supermario

    Golfista SILVER

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8178 messaggi
  • Sesso:Uomo
  • Origini:centro Italia, Marche
  • Auto: Ibiza Golf Audi A4
  • Moto: Golf tgi-500 mjet-Volvo trucks-daily

Inviato 05 settembre 2019 - 12:05

Si ma se ragionano in quest'ottica il cliente può anche dire che il mappatore e' un incompetente e da lui non farà ne frizione+volano, ne altre mappe di altre auto
Inoltre la professionalità paga sempre, e se le cose stanno come dici si passa per ciabattai...

#103 Muttley74

Muttley74

    Medaglia Medaglia Medaglia

  • Moderatore
  • 25491 messaggi
  • Sesso:Uomo
  • Origini:Latisana
  • Interessi:auto & car audio
  • Auto: Alfa 75 Turbo QV
  • Moto: ...nessuna...

Inviato 06 settembre 2019 - 09:12

I problemi di un'auto per la maggior parte delle volte sono tra il volante e il sedile... sulla 159 con un gran incremento di coppia ai bassi non ho mai avuto problemi ne di frizione ne di volano, idem sul Doblò che ha passato i 250000 km. Se uno affonda in sesta a 1500 giri i problemi se li va a cercare. 



#104 supermario

supermario

    Golfista SILVER

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8178 messaggi
  • Sesso:Uomo
  • Origini:centro Italia, Marche
  • Auto: Ibiza Golf Audi A4
  • Moto: Golf tgi-500 mjet-Volvo trucks-daily

Inviato 06 settembre 2019 - 10:11

Sono daccordo con te, è vero anche questo, ma capita anche al miglior automobilista quella volta che stai a 110 all'ora in 6à a 2000giri in autostrada e dovendo sorpassare in fretta non hai il tempo di scalare, oppure magari hai tempo di scalare ma ti dimentichi e affondi e li l'incremento di coppia è fatale per far si che la frizione inizi a slittare

Oppure capita nel traffico di ritrovarsi dietro a un polentone a 60 all'ora in 4à a 1500giri, a quel regime il motore già riesce a tirare e non ha incertezze, affondi per sorpassare e la frizione inizia a slittare

Io sono un tipo che generalmente quando devo fare un sorpasso non mi risparmio dal tenere il motore alto come fosse un benzina, ma quando in basso hai un incremento eccessivo o comunque sia troppo irruento e poco progressivo ai bassi non ti salva nessuno dal ritrovarti di li a poco con una frizione che slitta

Un conto è dare appena un po più di prontezza in modo che il motore abbia la capacità di riprendere ai bassi, un conto è anticipare il coppione che arriva tutto d'un colpo a 2000giri o peggio ancora anche prima, e che inevitabilmente ti fa fuori la frizione, vi ricordo anche che al di là del valore di coppia in se per se, quello che è davvero deleterio per la tenuta della frizione è la crescita brusca e vertiginosa della coppia, faccio un esempio:

 

prendi un 2.0 tdi mappato, con 400nm a 3000giri, erogati in modo progressivo, laddove a 2500giri ha 330nm, a 2000giri ha 280nm, a 1800giri ha 250nm, a 1500giri ha 200nm e magari la frizione originale tiene, cioè con un andamento della curva di potenza e coppia il piu piatta e progressiva possibile dai bassi verso i medi regimi

 

prendi un 2.0 tdi mappato diverso (come fanno sempre i ciabattai) con il picco di coppia volutamente spostato il più in basso possibile, 400nm a 1800giri, laddove a 1500giri hai 220nm

l'abnorme incremento di coppia dai 1500 ai 1800 fa si che si abbia una curva di coppia e potenza quasi verticali, è questo che è fatale per la frizione


Messaggio modificato da supermario, 06 settembre 2019 - 10:26






1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 1 guests, 0 anonymous users