Jump to content
VW Golf Club Italia
enry68

Oli Motore: Guida Completa (Marche, Specifiche, Gradazioni)

Recommended Posts

Dovrei fare il cambio olio alla piccola Suzuki alto motore benzina 3 cilindri anno 2012, visionando il libretto consigliano lo 0-20 che dite lo provo?

 

Abiti in Sicilia? DIrei di lasciar perdere lo 0W20 e di andare di 5W30.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dovrei fare il cambio olio alla piccola Suzuki alto motore benzina 3 cilindri anno 2012, visionando il libretto consigliano lo 0-20 che dite lo provo?

Ciao Antonio,

 

Dove dovresti usare l'auto?

Sud Italia, Sicilia come dice Muttley, il 10W-40 è un ottimo compromesso rispetto a quelli indicati per questo motore.

Diversamente dalla Sicilia, per regioni caratterizzate da temperature rigide, è sufficiente un buon 5W-30.

 

 

Quest'auto sarebbe equipaggiata con il longlife? Il fatto che suggerisca una gradazione così flessibile di base, mi porta a pensare che possa fare i tagliandi a scadenza flessibile.

Edited by Klappschussel
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Temperature esterne e gradazione SAE non hanno per forza correlazione, una non esclude necessariamente l'altra

-------------------------------

 

Edit

 

Ho modificato il messaggio per chiarire meglio cosa intendevo.

Edited by Thesun88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hanno correlazione Sun per il cambio cosi come per il motore. Il 5w30 è un multigrado "bilanciato" per cui copre gran parte delle condizioni climatiche .

Ad esempio in paesi con climi freddi molto rigidi è preferibile uno 0w piuttosto che il 5w ma anche avere un olio che non raggiunge i 90/100 gradi significa che rimane costantemente con un cst elevato. Facendo un paragone non preciso un w20 con -10 ° esterni è pari a un w30 con +5° e se il motore vuole una certa viscosità cinematica a regime per forza di cose bisogna adeguare il SAE.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luchetto tu hai ragione, ma io ho detto che non sono necessariamente collegate, no che non sono collegate affatto, comunque bisogna considerare anche la viscosità apparente e non solo la viscosità cinematica

Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk

Edited by Thesun88

Share this post


Link to post
Share on other sites

In inverno sono in Piemonte, e lo scorso anno mediamente la mattina eravamo a - 3/4 con un picco di - 9 al momento vi un 5/30w, invece lo 0-30w sulla golf sta andando bene percorsi 5000km da luglio tutto ok

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lupetto tu hai ragione, ma io ho detto che non sono necessariamente collegate, no che non sono collegate affatto, comunque bisogna considerare anche la viscosità apparente e non solo la viscosità cinematica

 

Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk

Non è vero

È scritto 1 messaggio tuo fa

Hai scritto

NON HANNO ALCUNA CORRELAZIONE

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusatemi, ho scritto da Tapatalk, probailmente il correttore automatico mi ha cancellato la parola.

 

 

---------------------------------

 

comunque se consigliano lo 0W-20 in su tutti gli altri, anche rispetto al 5W-30 (lo schema mostra che per Suzuki coprono le stesse temperature esterne) è perchè non c'è probelma ad utilizzarlo ma col vantaggio di produrre meno attrito interno, meno calore e minori consumi.

Di recente sono stato ad un seminario Shell sui lubrificanti e ho avuto modo di parlare con dei loro tecnici, tra cui un chimico con oltre 20 anni di esperienza, il quale ha confermato tutto ciò che scrivo quì sul forum da tempo e cioè che se il lubrificante supera le specifiche previste dal costruttore, a prescindere dalla gradazione va bene, la gradazione non ci dice nulla sulla protezione fornita dal lubrificante o sulla resistenza del film, il test HT/HS invece si.

Ci dimentichiamo sempre di tenere in considerazione l'evoluzione della basi utilizzate nella formulazione dei lubrificanti e degli additivi annessi, l'eliminaizione delle ceneri , che sì aiutavano la lubrificazione ma contribuivano alla creazione di morchie all'interno del motore e all'intasamento degli scarichi, è stata possibile grazie all'utilizzo di basi sempre più performanti e di nuove generazioni di additivi atti a garantire ciò che prima facevano le ceneri. Usare gradazioni troppo elevate su motori che prevedono oli iperfluidi oltre ad aumentare i consumi, accellera l'usura del motore stesso poichè un film con spessore troppo elevato rispetto a quanto previsto dai progettisti, invece di garantire maggiore protrezione come molti credono, finisce per produrre lui stesso atrito e di conseguenza usura suelle componenti; piuttosto che cercare esperimenti strani con gradazioni ai limiti progettiuali, è meglio focalizzarsi sulla qualità del lubrificante utilizzato.

Edited by Thesun88
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

In inverno sono in Piemonte, e lo scorso anno mediamente la mattina eravamo a - 3/4 con un picco di - 9 al momento vi un 5/30w, invece lo 0-30w sulla golf sta andando bene percorsi 5000km da luglio tutto ok

 

Ciao Antonio,

 

a proposito dello 0W-30, durante il seminario a cui sono stato, ho chiesto proprio fuori dai denti ai tecnici le differenze tra l'ECT C2 C3 e l'AV-L, partendo dal presupposto che mi hanno confermato che tutti i lubrificanti Shell Ultra Professional per automotive sono formulati su basi GTL, mi hanno anche detto che non sono formulati proprio allo stesso modo, il primo nasce per le esigenze di chi vuole un olio multispecifica per l'utilizzo su un parco auto variegato ma con qualche compromesso sulle singole specifiche, il secondo è dedicato (i questo caso) a VW ed è il top che puoi trovare nel loro catalogo con specifica 504/507, quindi dovrebbe dare qualcosa in più rispetto al primo.

Io al prossimo tagliando lo provo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco del perché della mia preferenza verso l'AV-L....

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sarei invece curioso di provare questo:

 

https://www.redlineoil.com/0w40-motor-oil

 

Solo che non è facile reperirlo...

Andasse bene anche per gli iniettori-pompa... comunque, resta il fatto che indipendentemente dal 40, secondo me non si rivelerebbe abbastanza viscoso alle alte temperature soprattutto nei mesi estivi italiani.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Klap la viscosità intesa come viscosità cinematica a 100 ° non è sinonimo di resistenza del film olio, non basta la gradazione per capire se un olio è più o meno resistente altrimenti tutti i 5w40 andrebbero bene sullo pde

 

Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Klap la viscosità intesa come viscosità cinematica a 100 ° non è sinonimo di resistenza del film olio, non basta la gradazione per capire se un olio è più o meno resistente altrimenti tutti i 5w40 andrebbero bene sullo pde

 

Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk

Come ti sembra il Redline che ho linkato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...