Jump to content
VW Golf Club Italia

Thesun88

Members
  • Content Count

    996
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Thesun88 last won the day on August 28 2018

Thesun88 had the most liked content!

Community Reputation

73 Excellent

1 Follower

About Thesun88

  • Rank
    Golfista
  • Birthday 11/28/1988

Profile Information

  • Sesso
    Uomo
  • Origini
    Modena
  • Interessi
    Motori, Informatica.

Previous Fields

  • Auto posseduta
    GolfV 2.0TDI 16V 140

Recent Profile Visitors

2,968 profile views
  1. Uèè biondo, io devo vedere come sono messo perchè la pupa quella domenica lavora e devo verificare se c'è qualcuno che mi tiene il piccolo.
  2. @Pinasco86 è qui l'errore, non è vero che vanno tutti bene, a parità di specifica da un olio all'altro ci possono essere grandi differenze Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk
  3. Se la macchina non è elaborata non ti cambia niente tra un 5w30 e uno 0w40 Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk
  4. Gli oli in specifica 504/507 sono oli iperfluidi, ad ogni revisione delle specifiche, vengono riformulati gli oli per portare il valore HTHS al minimo della norma così da ridurre l'attrito interno e quindi il calore prodotto, senza però compromettere il livello di protezione, questo di conseguenza porta l'olio ad avere meno necessità di IV elevati. Questi oli sono oli particolari che vanno confontati solo con oli di gradazioni equivalente, confrontarli con oli 40-50-60 è errato e non da un confronto corretto. Considera inoltre che la specifica 507 ingloba la 505.01 nata per i PDE, va da se che gli oli in specifica 507 contengono a loro volta l'additivo EP richiesto dai motori Iniettore-pompa e quindi non è consigliabile fare esperimenti con oli non in specifica anche se apparentemente dalla sceda tecnica sembrano avere carattaristiche migliori.
  5. Era il Chaser-X Style Pink @Tuco Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk
  6. Ci sio cascati come pirla ahahaha, comunque cambiare il casco ogni 6/7 anni è la cosa più giusta che uno possa fare Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk
  7. Ho fatto un esempio estremo, ovvio che per un buon casco si può spendere meno della metà di quella cifra, diciamo dai 300 ai 400 euro. Il punto non è spendere 1000 euro di casco, il punto è far capire che le differenze di prezzo tra un marchio e l'altro non sono solo dovute al brand fine a se stesso ma c'è molto altro dietro. Poi uno può fare quello che vuole, ma secondo me hanno fatto bene ad impostare una scadenza perché c'è gente che gira con caschi ormai finiti e stra finiti che a meno che non li obblighi, anche se gli spieghi che girare con un casco del genere è pericoloso, non lo cambierebbero lo stesso. Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk
  8. Lo sanno bene, e che purtroppo per molti anni le leggi sono state di maniche larghissime, facendo omologare la qualunque ed equiparando i caschi di fasce di prezzo diversissime allo stesso livello di sicurezza? Come può un casco da 800/1000 € proteggere come uno da 29? Non sorge il dubbio che la differenza di prezzo non sia dovuta solo alla differenza di marchio? Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk
  9. Pensa che ci sono caschi, tipo quelli in policarbonato da 30/40 € come quelli della Lidl, che già dopo 6 mesi, 1 anno dalla produzione, se torni a testarli non passano l'omologazione. Sul fatto che non ci fosse scadenza sui caschi è vero, ma tutti produttori seri hanno sempre dichiarato addirittura di cambiarlo dopo 5 anni, ARAI ad esempio consiglia di non andare oltre i 5 anni di utilizzo e comunque non oltre i 7 anni dalla produzione dello stesso Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk
  10. No Max, stai facendo un ragionamento sbagliato, il casco è comprovato che dopo un certo numero di anni è da cambiare, non è un'invenzione. Sono stati fatti dei test negli per queste cose e il consumismo non c'entra niente in questo caso Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk
  11. Con un casco di 13 anni, è come andare in giro senza , a parte proteggerti da eventuali abrasioni, per l'urto e come andare in giro senza.
  12. Ciao, scusa se rispondo solo ora. Allora per essere trasparenti, @Tuco mi ha indicato erroneamente come webmaster, ma io mi definisco ne più ne meno come uno smanettone; assemblaggio PC, utilizzo di OS Windows/ GNU-Linux, riparazione Smartphone ecc.. Poi ti dico, qualsiasi supporto riesca a dare io sono disponibile, ma per quanto riguarda linguaggi di programmazione mi dispiace ma non posso essere id supporto.
  13. Effettivamente potrebbero farla gratuita insieme alla moto, però la mia domanda è questa, non credi che dopo 6 anni il casco vada cambiato?
  14. Max sulla scadenza dei caschi hanno ragione, e anche sulla revisione, in passato col mio vecchio lavoro sai quanti caschi ho visto magari con evidenti danni sulla calotta che la gente continuava imperterrita ad utilizzare coprendo tutto con un adesivo? Poi se fanno un incidente e si fanno male i costi sono tutti a carico del servizio sanitario nazionale. Si è sempre consigliato di cambiare casto ogni 6 massimo 7 anni, di qualsiasi tipo esso suo, policarbonato, fibra o carbonfibra, la parte del casco che invecchia inesorabilmente è la calotta interna in polistirolo e su quella non ci puoi fare niente. Comunque non vedi il problema di spendere 5 € in revisione ogni 2 anni. Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk
  15. Antonio, questo lavoro è rischiosissimo nonché deleterio per il motore. Il gasolio non ha abbastanza potere lubrificante e anche pochi secondi possono causare un'usura terrificante su bronzine, core assy ecc.. Molto meglio additivi per il flush e cambi anticipati per qualche periodo per fare un lavaggio Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk
×
×
  • Create New...