Jump to content

soloassietta

Members
  • Content Count

    597
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

soloassietta last won the day on April 8 2014

soloassietta had the most liked content!

Community Reputation

19 Good

About soloassietta

  • Rank
    Golfista
  • Birthday 04/13/1974

Contact Methods

  • Website URL
    http://www.mtbcinghialisuipedali.it

Profile Information

  • Sesso
    Uomo
  • Origini
    Pinerolo
  • Interessi
    golf mk2, mountainbike

Previous Fields

  • Auto posseduta
    mk2 gti edition one

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. ciao a tutti. qualcuno del forum partecipa al campionato? si tratta di un campionato mondiale di kart a noleggio. https://www.sodiwseries.com/it-it/ negli ultimi due anni le finali sono state fatte in italia. ci sono diversi circuiti affiliati. partecipando alle gare programmate si entra in classifica e i migliori a fine anno per ogni nazione partecipano all' evento internazionale. Io ho iniziato quest' anno, le gare sono divertenti anche se i kart non sono velocissimi ( 60/65 km/h ) . C'è molta battaglia e trovi anche piloti che girano o hanno girato sui kart "veri".
  2. Guarda io ne ho fatti fare 2 uno su una golf mk2 e uno su golf mk4 più un terzo mi papa su un honda Sempre speso 150€. Quello della mk4 e dell' honda ha smontato tutto il tappezziere
  3. soloassietta

    Moto Gp

    Comunque brutte sono brutte..... Poi sono fortunati perchè Cruchlow non le ha ancora montate, se lo fa lui tempo 4 giri e ti ritrovi tutta la carena sparsa per la pista con le alette piantate in traiettoria..... sto pilota mi sembra allo sbando......
  4. soloassietta

    Moto Gp

    Ciao a tutti.... torno dopo un pò. A proposito delle alette in carbonio. C'è chi dice che sono pericolose se colpiscono un pilota e chi dice che i costi sugli sviluppi potrebbero schizzare alle stelle... ma nessuno ha detto la cosa che secondo me è la più plateale o almeno io non l' ho sentito. In f1 quando si sbriciolano pezzi di carbonio molto spesso chi ci passa sopra buca o affloscia la gomma... Ecco io penso a questo: se in moto gp ci fosse un proliferale ( come oramai è ) di alette eventuali toccate potrebbero lasciare detriti in pista e causare forature... solo che la moto a 2 ruote e si rivelerebbe pericolosissimo... che ne pensate?
  5. Risolto. è bastato usarla per qualche km e il problema è sparito. Adesso funziona bene
  6. Ciao a tutti. Finalmente ho finito la carrozzeria della mia piccola. ne ho approfittato per rifare la testa. Purtroppo stiamo riscontrando alcune anomalie che prima non c'erano Impianto frenante: La mia auto ha l'abs ( non funzionante ) . in ogni caso la frenata è sempre stata buona. Adesso invece quando schiaccio il pedale del freno si sente un sibilo ( come stessi schiacciando una sacca per fare uscire l' aria. Dopo 5/6 secondi che tengo il pedale schiacciato si sente un rumore e la macchina non frena più ( prove fatte da fermo su rampa leggermente inclinata ). Su strada la macchina frena ma con meno convinzione rispetto a prima. L'auto è stata ferma per 8/9 mesi per il rifacimento della carrozzeria e del motore. Prima funzionava bene. Potrebbe essere il servofreno? Ad ogni frenata si accende la spia dei freni. Grazie per l'aiuto
  7. DIco tre cose sperando di non essere bastonato o fraineteso. 1-mi sembra di ricordare che le norme europee siano più restrittive rispetto a quelle americane ( infatti si parla di 11 milioni di macchine contro il mezzo milione venduto in america ). Solo lo stato della california aveva regole più restrittive ( e li vendevano le prius.....poi bisogna vedere quanto inquinavano per costruirle ma questo è un altro discorso ). 2-ho paura che si tratti di una bolla fatta ad arte per speculazioni/vendette 3- Lo dico per un semplice motivo. Che i test siano differenti dal normale uso di un auto lo si era capito da tempo..... ma perchè alzare il vaso di pandora? Qualcosa c'è sotto.... Adesso vi racconto questo: Non chiedetemi nomi e non datemi del buffone..... Due anni fa dopo un bel giro in mountainbike ci fermiamo al bar per una birra. Con me diversi amici, tra cui un ingeniere che lavora allo sviluppo motori per una casa automobilistica. Iniziamo a parlare di lavoro e mi dice che dovrà recarsi in un altra regione per lo sviluppo di un nuovo motore. Io incuriosito gli chiedo che differenza c'era tra gli euro 5 e gli euro 6.. lui mi guarda e mi dice: Nessuna. Gli montiamo un softwhere che abbassa i valori norma mantenendoli nelle nuove normative. Gli chiedo come è possibile e mi dice che il ciclo per certificare la norma antinquinamento e un percorso prestabilito che dura un tot di tempo. Elettronicamente l' auto riconosce il ciclo e dopo un tot di tempo ritorna al funzionamento normale. Ci sono rimasto anche se in realtà ho sempre pensato che sulle norme antiinquinamento c'è un magna magna generale....... Naturalmente il mio amico non lavora per vw. Il succo è: non credo che il trucco sia solo della vw.....
  8. soloassietta

    Moto Gp

    Leggi l'articolo su motocorse .... ci sono tutti i tweet che bridgestone ha mandato per informare le gomme utilizzate per ogni gp... l'informazione arriva sempre circa 6 giorni prima di ogni gp
  9. soloassietta

    Moto Gp

    Anche Ajo ha tagliato l' ultima curva...... invece di aggrapparsi al manubrio e piegare per rientrare in pista doveva schiantarsi sulle barriere..... :occh: :occh:
  10. soloassietta

    Moto Gp

    Per fare arrabbiare qualcuno: :fischio: Lorenzo sta subendo psicologicamente!!!!!! PS: e' comunque vero che si è lamentato delle gomme bridgestone dicendo che non avevano avvisato che avrebbero portato le hard...... congeniali a Rossi Non vero : su motocorse manziana ben descrive quello che è successo con date e riferimenti.... PS2: Al mugello Lorenzo ha vinto con le stesse gomme usate ieri......... ( ma forse gli avevano dato propio quelle del mugello..... ) PS3: Comunque Lorenzo ha fatto un giro da paura all' inizio.... se li è mangiati tutti......complimenti a lui e buon mondiale a tutti!!!
  11. soloassietta

    Moto Gp

    Se la sono giocata all' ultima curva come due mostri sacri sanno fare. Se tutti ricordiamo i tempi d'oro di Schwantz, Rainey, Lawson ecc ecc dobbiamo ricordarci anche le sportellate che tiravano..... Oggi Rossi e Marquez ci stanno ridando il sapore di quei mondiali, godiamoceli senza se e senza ma.... Non critico Marquez per averci provato e non critico Rossi per essere andato dritto..... cosa dovevano fare? .... poi da regolamento... anche Marquez ha tagliato sul prato ( ricordo che in prova se lo facevano veniva annullato il tempo ). Per la gara direzione gara e sopratutto Suppo hanno confermato quello che è stato e doveva essere.... Su Mark vorrei dire solo una cosa: lo apprezzo e penso sia un campionissimo, non mi è piaciuto in moto2 quando in qualche occasione è andato oltre le righe.... sopratutto in uno sconto con pol espargarò. Quello che ha fatto in motogp invece mi è piaciuto e sono convinto che i suoi " eccessi" abbiamo contribuito a creare la sua forza..... Sia lui che Vale a volte sono andati un pelo oltre, ma è anche questo che ci si aspetta da dei campioni, alzare l'asticella oltre l'immaginabile. Cose come il cavatappi ( per entrambi ) rimarranno nella storia del motociclismo..... quindi godiamoci il fatto che siamo testimoni oculari delle gesta di questi grandissimi.... e che goduria quando ai nostri nipotini potremmo raccontare quello che abbiamo visto.
  12. soloassietta

    Moto Gp

    Se guardiamo dove è finito Marquez dopo la toccata non possiamo pensare che Vale avrebbe potuto fare diversamente..... Al massimo poteva fermarsi dentro la sabbia. Vorrei pero ricordare che quasi ogni anno l ultima curva di Assen regala teglie sorprese. Normale quando si cerca di attaccare. Per me è un normale contatto di gara....
  13. soloassietta

    Moto Gp

    Invece io continuo a sostenere che ci sono momenti in cui Lorenzo soffre psicologicamente la pressione, non so se quella di Valentino, quella di Marquez, quella dell' ambiente o altro. Lo sostengo perchè lui stesso ha detto in un intervista che il suo più grande avversario è la sua testa. Per questo in passato ha assunto un coach mentale, la scorsa stagione ha fatto alti e bassi, una prima parte di stagione più sui bassi anche per colpa di una preparazione errata o in ritardo ( sia per l'operazione ma anche per una sufficienza nel preparare la stagione-chili di sovrappeso che denotavano un certo rilassamento ). Alla fine non ha rimontato a dimostrazione che ci sono alcune circostanze in cui lorenzo perde un pò la direzione.... questo lo ha ammesso lui stesso quindi non vedo perchè non dirlo..... Per quanto riguarda invece il discorso se Lorenzo controllasse o meno la corsa.... io credo di no. Tirava al massimo per vincere. Voglio vedere chi controlla la corsa con un secondo e mezzo di vantaggio.... basta una piccola sbavatura e ti ritrovi secondo. Avesse avuto 5 secondi di vantaggio sarei stato d'accordo anche io ma con quel risicato vantaggio.....
  14. soloassietta

    Motogp

    Anche il Vale dovrebbe prendere la scia di qualcuno........
  15. soloassietta

    Motogp

    Sono io il primo rivale di me stesso” ha detto Lorenzo a motocuatro.com, “Per me l’avversario il più pericoloso la mia sensazione, la mia mente. Ho bisogno di avere un buon feeling con la moto e avere la testa a posto” spiega il maiorchino. “Chiaramente non solo in pista” prosegue il maiorchino, “Ci sono grandi piloti come Valentino, come Marc, come i piloti la Ducati, che sono i migliori del mondo, ma se sono in buone condizioni fisiche e ho un buon feeling con la moto eil team, posso vincere delle gare e se si vincono le gare si può lottare per il mondiale”. Io sostengo questo: la forza di Lorenzo non è la testa, come molti sostengono e per me è delle volte subisce la pressione più di altri. questo non toglie che sia un campione e che sappia fare delle gare da vero martello.
×
×
  • Create New...