Jump to content

Zagor

Members
  • Content Count

    10,604
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    26

Zagor last won the day on December 13

Zagor had the most liked content!

Community Reputation

406 Excellent

2 Followers

About Zagor

  • Rank
    Bit Man
  • Birthday 04/26/1960

Profile Information

  • Sesso
    Uomo
  • Origini
    Roma Sud
  • Interessi
    Troppi

Previous Fields

  • Auto posseduta
    MK6 Plus HL Bifuel

Recent Profile Visitors

30,050 profile views
  1. Infatti sarebbe da chiedere all'utente se sa cosa viene contestato, dato che la revisione si passa anche senza dpf. Peraltro contestando dimostrerebbero l'inefficacia delle revisioni, il che obbligherebbe il ministero dei trasporti ad ammettere che le vetture che sono state certificate come idonee alla circolazione in realtà non lo sono. Ed ovviamente tutti i soldi delle revisioni andrebbero restituiti agli utenti dall'introduzione del fap nel 2005/2006...
  2. In effetti le condizioni di utilizzo che descrivi sono le peggiori dal punto di vista dello stress per EGR e DPF
  3. Assolutamente no, è praticamente identica alle omologhe sotto ogni profilo,a parte eventuali piccole diversità secondarie di poco conto (tipo lingua del cdb in crucco, et similia)
  4. Per pubblica utilità elenco le principali considerazioni "pro svuotamento", specifiche per golf 6 e modelli coevi, sulle quali è sempre bene riflettere prima di defappare: - a meno che non sia intasato, il miglior catalizzatore è quello originale perché pensato progettualmente - svuotare/eliminare anche il catalizzatore comporta turbo lag ai bassi regimi, poiché la turbina non riceve più la contro pressione prevista progettualmente - se chi svuota sa il fatto suo elimina solo il dpf, ovvero svuotando è possibile lasciare integro il catalizzatore - lo svuotamento permette di conservare un look originale - non è assolutamente certo che tenendo da parte il downpipe originale un domani ci sia motivo per rimontarlo - già oggi downpipe non alterati in rete si trovano a 120/150 € senza alcuna difficoltà, se mai un domani servisse di rimontarlo - dal punto di vista dell'eliminazione fisica del dpf lo svuotamento rappresenta l'operazione dal costo minore - un downpipe commerciale di qualità deve essere in inox, il che vuol dire che mediamente costa attorno ai 400 €, ovviamente poi vanno aggiunte le spese di smontaggio/rimontaggio - molto spesso i downpipe commerciali creano problemi nel montaggio, perché i punti di fissaggio per quanto sia non sono mai precisissimi
  5. Sono commosso dalle vostre parole di stima, per le quali vi ringrazio di cuore. Credo, però, sia anche doveroso ricordare che la vera garanzia per tutti noi sono le modifiche sui file fatte da un "certo ingegnere"...
  6. Inutile aggiungere altro, avete detto (e capito) tutto perfettamente. Ovvio che se Luca ha altre domande le ponga pure senza problemi.
  7. Ciao Luca e benvenuto nel forum. Ti confermo che mappare non sarebbe assolutamente uno spreco anche percorrendo 15k soli km all'anno. Inoltre per farlo non è indispensabile che l'auto sia nuova, ovviamente a condizione che chi mette mano al file sappia il fatto suo e conosca tutte le caratteristiche del veicolo (km percorsi, anno modello, sigla motore, tipo di cambio, eventuali modifiche/upgrade di meccanica presenti, tipo di utilizzo principale, stile di guida, preferenze di personalizzazione della mappa, ecc.). Peraltro 120k km per un CAYC non sono affatto tanti, soprattutto se sono stati percorsi "con giudizio".
  8. Per installare le mappe non devi fare l'hard reset come per eseguire un firmware. L'impossibilità di riuscire a caricarle può dipendere da diversi fattori ad esempio: - un supporto non adatto o cmq non "gradito" all'rns, - un tipo di lettore CD/DVD dell'RNS incapace di leggere DVD double layer - spazio insufficiente sulla partizione destinata ad allocare le mappe - velocità di masterizzazione troppo alta - file immagine delle mappe corrotto ed altre ragioni che non sto ad elencare. Pertanto è semplice difficile capire esattamente il perché della mancata installazione. Una soluzione alternativa che si rivela spesso efficace è l'uso di Maps tool
  9. Nella chiave (nel guscio del telecomando, per la precisione) c'è un transponder, non una eeprom
  10. Una volta decompresso il download viene fuori un file immagine, devi masterizzarlo quindi come tale, non masterizzare i singoli file che sono al suo interno.
×
×
  • Create New...