Vai al contenuto

VW Golf Club Italia uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Ecco La Mia Mappa Che Ne Dite?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
102 risposte a questa discussione

#31 darkzje

darkzje

    Golfista Senior

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2121 messaggi
  • Sesso:Uomo
  • Auto: Golf VI 2.0 TDI DSG

Inviato 23 novembre 2016 - 15:46

 E difatti aumentare la potenza senza mantenere una coppia omogenea non serve a niente. Questo è il motivo per cui conviene non farlo: si guadagna di potenza e si perde di coppia. Tanto vale non fare niente.

 

Non esiste alcun scenario in cui, mantenendo la meccanica originale, perdi coppia mappando. E a nessun numero di giri.

Se mai è il contrario.


Messaggio modificato da darkzje, 23 novembre 2016 - 15:48


#32 _luchetto_

_luchetto_

    Golfista GOLD

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10005 messaggi
  • Sesso:Uomo
  • Origini:Roma
  • Auto: Golf 4 1.9 tdi 101@?
  • Moto: Fantic Caballero 50

Inviato 23 novembre 2016 - 15:51

 Beh difficile aumentare la potenza in un motore aspirato se non intervenendo su alesaggio e corsa.

Il mio era un esempio per far capire che non tutti i motori di uguale potenza hanno la stessa coppia, e più che la potenza serve una coppia alta

Io volevo dire che il confronto non è corretto sono due motori diversi dove l'uno non potrà mai sviluppare la coppia dell'altro a bassi giri ....nemmeno se gli cambi mezzo mondo essendo la natura dell'aspirato sviluppare  in maniera piu' lineare e sempre vicino alla massima potenza.

 

Se non c'è coppia non fai nemmeno potenza difatti raggiungono valori simili quando il 1.4 crolla.

 

Se ad esempio torniamo sui diesel 1.9 2.0 è normale che l'unico modo per farli andare piu' forte con le turbinette che si ritrovano è quello di alzare la curva di coppia ai bassi medi regimi ma in alto arriva il muro senza potenza.

 

Giusto allora parlare di rendimenti diversi a parità di potenza ma se quella coppia la fai tenere anche agli alti  allora inizi a sentire il motore che gira di piu' senza murare . Al contrario sei solo piu' rapido all'interno del range utile dell'auto stock 1500/4000 rpm che per carità ad alcuni puo' anche bastare ma  questo non è mettere su cv ma cambiare erogazione.

 

Quando provi sui banchi auto del genere ti rendi conto che sono talmente pompate ai medi bassi che invece di sviluppare la massima potenza vicino i 4000 ,come dovrebbe essere da progetto per un TDI, la fanno a 3200 3500 con delle dissipate pari ad auto 4x4 ...  poi vicino i 4000 avranno si e no 15-20 cv oltre l'originale.


Messaggio modificato da _luchetto_, 23 novembre 2016 - 16:00


#33 Marco1z

Marco1z

    Golfista Junior

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1032 messaggi
  • Sesso:Uomo
  • Auto: Golf VI 2.0TDI DSG

Inviato 23 novembre 2016 - 15:54

Beh, dipende da motore a motore: il 2.0 110cv ad esempio tira su parecchi cavalli anche al regime di potenza massima, essendo un 140 depotenziato

#34 _luchetto_

_luchetto_

    Golfista GOLD

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10005 messaggi
  • Sesso:Uomo
  • Origini:Roma
  • Auto: Golf 4 1.9 tdi 101@?
  • Moto: Fantic Caballero 50

Inviato 23 novembre 2016 - 16:15

Beh, dipende da motore a motore: il 2.0 110cv ad esempio tira su parecchi cavalli anche al regime di potenza massima, essendo un 140 depotenziato

 

Parti dal presupposto che 60cv sul 140 defap mappa non si fanno e se li tocca è come io lo definisco un "single value" un picco localizzato ad un determinato regime che poi conta niente rispetto a tutta la curva d'erogazione molto piu' bassa. Stessa cosa il 110 essendo appunto un 140 depotenziato. Anche con la coppia massima se hai un picco alto e tutto il resto nella media è uno sbandieramento per amici e parenti ma non ci fai nulla.



#35 Mario_Rossi

Mario_Rossi

    Golfista Senior

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2637 messaggi
  • Sesso:Uomo

Inviato 23 novembre 2016 - 17:52

non per fare il sapientino di turno ma mi pare che qualcuno non sappia esattamente cosa sia esattamente coppia e potenza

 

Sono daccordo con chi da maggiore importanza alla coppia che alla potenza (CV) perchè i cv non sono altro che un rapporto tra coppia e giri dell'albero motore, quindi maggiore è la coppia maggiori sono i cv

 

Per farla breve la coppia è il momento torcente che agisce sull'albero motore, ovvero è la forza in N (newton) esercitata dal sistema di biella/manovella. Viene da se che è un valore medio perchè cambia in continuazione a seconda di dove si trova il pistone e da quanti cilindri si ha.

 

Normalmente la coppia cala agli alti regimi, ma visto che appunto aumentano i giri la potenza, che è un rapporto tra i due valori, riesce a salire fino ad un certo punto in cui cala di colpo.

 

Gli aspirati non sono fisicamente in grado di avere grandi valori di coppia (rispetto ai motori turbo di pari cilindrata) perchè non riescono ad avere la stessa quantità di comburente in camera di scoppio e quindi generare la stessa spinta sul pistone e di conseguenza sull'albero motore.

 

secondo me meglio avere un motore con una grande coppia lungo tutto il suo range di funzionamento ma con magari qualche cv in meno rispetto ad un motore che ha un buon valore di coppia solo agli alti regimi e qualche cv in più solo in un punto

 

 

altro appunto la mappatura, se fatta male si possono creare buchi di erogazione per cui le prestazioni possono essere buone sopra un tot di giri ma scadenti in basso, e viceversa



#36 darkzje

darkzje

    Golfista Senior

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2121 messaggi
  • Sesso:Uomo
  • Auto: Golf VI 2.0 TDI DSG

Inviato 23 novembre 2016 - 18:49

Inutile dire che il discorso mappatura prescinde un'elettronica modificata con criterio. Mi pareva scontato...

Per il discorso "meglio avere un motore con una grande coppia lungo tutto il suo range di funzionamento ma con magari qualche cv in meno rispetto ad un motore che ha un buon valore di coppia solo agli alti regimi e qualche cv in più solo in un punto", ci si ricollega a quanto appena detto. Non è qualcosa che può verificarsi con meccanica originale. I valori saranno sempre migliori rispetto alla gestione originale. Nella peggiore delle ipotesi saranno sovrapponibili.



#37 Mario_Rossi

Mario_Rossi

    Golfista Senior

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2637 messaggi
  • Sesso:Uomo

Inviato 23 novembre 2016 - 19:08

 I valori saranno sempre migliori rispetto alla gestione originale. Nella peggiore delle ipotesi saranno sovrapponibili.

Credo che questo dipenda sempre da chi fa il lavoro.

Non è strano avere nuovi utenti che si lamentano di danni a frizioni/volani dopo pochi km di mappa o che magari lamentano altri difetti di erogazione.


Messaggio modificato da Mario_Rossi, 23 novembre 2016 - 19:09


#38 darkzje

darkzje

    Golfista Senior

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2121 messaggi
  • Sesso:Uomo
  • Auto: Golf VI 2.0 TDI DSG

Inviato 23 novembre 2016 - 19:11

Certo, ma ho appunto scritto che alla base l'elettronica deve essere modificata correttamente e con criterio.
Nel qual caso, non può esistere un momento in cui potenza/coppia siano inferiori.

#39 overdose

overdose

    Nuovo arrivato

  • Members
  • 68 messaggi
  • Auto: golf 6 2.0

Inviato 23 novembre 2016 - 19:49

raga nessuno di voi ha idea di cosa posso montare come dischi e pastiglie anteriori visto che li devo cambiare? pensavo al disco del 140cv che ne dite si puo montare?



#40 darkzje

darkzje

    Golfista Senior

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2121 messaggi
  • Sesso:Uomo
  • Auto: Golf VI 2.0 TDI DSG

Inviato 23 novembre 2016 - 20:38

No.
Sul 110cv hai i dischi da 280mm come il 1.6 tdi.
Prendi ate e non sbagli.

#41 overdose

overdose

    Nuovo arrivato

  • Members
  • 68 messaggi
  • Auto: golf 6 2.0

Inviato 23 novembre 2016 - 20:42

No.
Sul 110cv hai i dischi da 280mm come il 1.6 tdi.
Prendi ate e non sbagli.

ok grazie allora mi sa che vado di kit originale...per le pastiglie ne esistono piu performanti?



#42 darkzje

darkzje

    Golfista Senior

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2121 messaggi
  • Sesso:Uomo
  • Auto: Golf VI 2.0 TDI DSG

Inviato 23 novembre 2016 - 21:00

Ate ceramic sono un buon compromesso per uso stradale.
Roba più performante non ha senso prenderla, il resto dell'impianto sarebbe sottodimensionato altrimenti.

#43 Marco1z

Marco1z

    Golfista Junior

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1032 messaggi
  • Sesso:Uomo
  • Auto: Golf VI 2.0TDI DSG

Inviato 23 novembre 2016 - 21:09

non per fare il sapientino di turno ma mi pare che qualcuno non sappia esattamente cosa sia esattamente coppia e potenza
 

Quoto la tua frase, ho avuto la stessa impressione, è come parlare di grammatica a un neonato... Qua mancano proprio le basi, meglio che Luchetto inizi ad intervenire su argomenti alla sua portata, altrimenti che chieda e si informi prima di prender posizioni e far affermazioni errate.

Messaggio modificato da Marco1z, 23 novembre 2016 - 21:11


#44 overdose

overdose

    Nuovo arrivato

  • Members
  • 68 messaggi
  • Auto: golf 6 2.0

Inviato 23 novembre 2016 - 21:27

Ate ceramic sono un buon compromesso per uso stradale.

Roba più performante non ha senso prenderla, il resto dell'impianto sarebbe sottodimensionato altrimenti.



Grazie per l'info

Inviato dal mio D5803 utilizzando Tapatalk

#45 _luchetto_

_luchetto_

    Golfista GOLD

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10005 messaggi
  • Sesso:Uomo
  • Origini:Roma
  • Auto: Golf 4 1.9 tdi 101@?
  • Moto: Fantic Caballero 50

Inviato 23 novembre 2016 - 22:07

non per fare il sapientino di turno ma mi pare che qualcuno non sappia esattamente cosa sia esattamente coppia e potenza

 

Sono daccordo con chi da maggiore importanza alla coppia che alla potenza (CV) perchè i cv non sono altro che un rapporto tra coppia e giri dell'albero motore, quindi maggiore è la coppia maggiori sono i cv

 

Per farla breve la coppia è il momento torcente che agisce sull'albero motore, ovvero è la forza in N (newton) esercitata dal sistema di biella/manovella. Viene da se che è un valore medio perchè cambia in continuazione a seconda di dove si trova il pistone e da quanti cilindri si ha.

 

Normalmente la coppia cala agli alti regimi, ma visto che appunto aumentano i giri la potenza, che è un rapporto tra i due valori, riesce a salire fino ad un certo punto in cui cala di colpo.

 

Gli aspirati non sono fisicamente in grado di avere grandi valori di coppia (rispetto ai motori turbo di pari cilindrata) perchè non riescono ad avere la stessa quantità di comburente in camera di scoppio e quindi generare la stessa spinta sul pistone e di conseguenza sull'albero motore.

 

secondo me meglio avere un motore con una grande coppia lungo tutto il suo range di funzionamento ma con magari qualche cv in meno rispetto ad un motore che ha un buon valore di coppia solo agli alti regimi e qualche cv in più solo in un punto

 

 

altro appunto la mappatura, se fatta male si possono creare buchi di erogazione per cui le prestazioni possono essere buone sopra un tot di giri ma scadenti in basso, e viceversa

Quello che hai scritto non lo comprendo pienamente...."normalmente la coppia cala"  dipende dalla fase e dal progetto del motore chiaramente ha una crescita un momento di massima espressione e un calo cosi come la potenza. Servono comunque entrambe perchè se fai tanta coppia in basso farai anche tanta potenza in quel range non è che c'è solo la potenza massima a 4000.

 

"Coppia lungo tutto il suo range di funzionamento"  quale è il range di funzionamento? lo stabilisci quando rimappi tenendo conto di varie cose come l'usura meccanica frizione turbo ecc ecc ma sei vincolato al progetto del motore   ....mettiamo da parte la questione safe quale è il range di funzionamento ? 1500-4000 per alcuni 2000-5000 per altri e via dicendo per cui tanta coppia è sempre tanta potenza e non si scappa che la faccia a 2000 o a 4000.......

Esempio pratico : nei motori TDI quando fai 450nm a 2500 sono circa 150/155 cv e non è alta potenza a quel regime? di seguito.....quando hai quella coppia a 2500 o si tratta di auto che fanno 220 230 cv a 4000 oppure è un picco che io chiamo single value o "specchietto per le allodole" che crolla immediatamente a valori medi/bassi.  Ora 220 230 cv  parliamo di una coppia vicina a 410nm@4000 non molto distante dalla massima sviluppata a 2500.

I valori medi dell' auto da 220-230cv sono appunto 450-500 nm nel range di massima coppia e 400-450 nel range di massima potenza. Questa è tanta coppia su "tutto il range di funzionamento"= tanta potenza ovunque

Quoto la tua frase, ho avuto la stessa impressione, è come parlare di grammatica a un neonato... Qua mancano proprio le basi, meglio che Luchetto inizi ad intervenire su argomenti alla sua portata, altrimenti che chieda e si informi prima di prender posizioni e far affermazioni errate.

 

:lol:   Simpatico


Messaggio modificato da _luchetto_, 23 novembre 2016 - 22:23





3 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 3 guests, 0 anonymous users